Torino. Ancora in mobilitazione le operatrici scolastiche

121832257-bbdc3ee4-85be-4e7f-8564-536648c3d670Continuano le mobilitazioni delle operatrici scolastiche. Le dipendenti delle cooperative, che un mese fa si erano incatenate alla statua del Conte Verde davanti al Comune e che venerdì scorso hanno occupato per diversi giorni un’aula della scuola elementare Fontana in via Buniva, oggi tornano in presidio sotto la Regione in piazza Castello per poi spostarsi alla Divisione Servizi Educativi della città dove si terrà l’incontro tra Comune e Regione. La gara d’appalto riduce a 5 ore settimanali di lavoro l’attività delle dipendenti era stata rimandata di un mese nella speranza di ripristinare alle precedenti 38 ore, ma dal Governo per ora non sono arrivate garanzie. In attesa di risposte soddisfacenti concrete, le lavoratrici precarie del settore, insieme a numerose altre lavoratrici appartenenti ad diverse strutture scolastiche di Torino, sono decise ancora a non abbandonare la lotta fino a quando non verranno date loro delle soluzioni appropriate.

Ad aggiornarci sulle mobilitazioni in corso, Cristina, operatrice scolastica della scuola Fontana di Torino

cristina_bidellafontana_04aprile014

Potrebbe anche interessarti...