Rivoluzione logistica e nuove geografie del potere

container1“La logistica è la guerra combattuta con altri mezzi, la guerra per mezzo del commercio. Una guerra di supply chains  che conquista nuovi territori pervadendoli con una distribuzione capillare, assicurando che le merci scorrano con facilità fino ai luoghi più remoti del globo. […] Le sofisticate ed interscambiabili catene di rifornimento del mondo contemporaneo permettono al capitale di ricercare i salari più bassi in qualsiasi parte del mondo e di mettere i proletari gli uni contro gli altri.”

A partire dalle ultime notizie dal fronte delle lotte dei lavoratori della logistica del Nord Italia, un approfondimento sul funzionamento, la storia ed il significato della cosiddetta “rivoluzione logistica globale”.

Ascolta il podcast della puntata di Cattivi Pensieri del 06/9/2016:

Prima parte

Seconda parte

Condividi...Share on Reddit0Pin on Pinterest0

Potrebbe anche interessarti...