Ancora su logistica e flussi globali delle merci: uno sguardo al sistema marittimo-portuale italiano

port2Ancora una volta torniamo a parlare di logistica e flussi globali delle merci, concentrando la nostra attenzione sul settore marittimo-portuale italiano: un comparto che si appresta ad essere attraversato da un processo di ristrutturazione e razionalizzazione profonda fortemente richiesto dalle associazioni padronali di categoria e promosso dal Piano Strategico Nazionale della Portualità e della Logistica del governo Renzi.

 

Un tentativo di rilancio di un settore chiave per il capitale italiano, volto ad aumentarne la competitività nei confronti dei principali attori logistici del Nord Europa e dei poli emergenti dell’Est, nonostante la fase di crisi globale del trasporto marittimo di merci, legata a stagnazione economica e calo del commercio mondiale.

 

Una razionalizzazione quella del settore logistico italiano che approfondirà i processi di flessibilizzazione e sfruttamento della forza lavoro, vero nodo chiave del funzionamento della filiera globale delle merci, al centro delle lotte dei lavoratori del comparto degli ultimi anni.

 

Ascolta la puntata di Cattivi Pensieri del 1/11/2016

 

Prima parte:

 

Seconda parte:

 

Condividi...Share on Reddit0Pin on Pinterest0

Potrebbe anche interessarti...