Renzi manda un tweet alla piazza pisana con le botte della sua polizia

Renzi manda un tweet alla piazza pisana con le botte della sua polizia

2 ore ago info
Finito di scrivere i suoi sproloqui digitali pieni di vacue promesse e parole al vento prive di significato, il premier avrebbe dovuto andare a Pisa per i 30 anni di internet italiano, cominciato al C…
Read More
2 ore agoRenzi manda un tweet alla piazza pisana con le botte della sua polizia
Ttip: Obama piazzista e i suoi servi europei

Ttip: Obama piazzista e i suoi servi europei

3 ore ago info
Obama ha voluto venire al di qua dell'Atlantico, a Hannover ha incontrato in particolare Merkel, perché gli è utile avere un interlocutore come la Germania che può imporre a tutta la Comunità europea…
Read More
3 ore agoTtip: Obama piazzista e i suoi servi europei
Resistenza alle espulsioni dal CIE di Torino

Resistenza alle espulsioni dal CIE di Torino

1 giorno ago info
Una testimonianza, hai microfoni dell'Informazione di Radio Blackout. di un episodio di resistenza all'espulsione, la conseguente repressione violenta, da parte di un recluso al CIE di Torino, portato…
Read More
1 giorno agoResistenza alle espulsioni dal CIE di Torino
Turchia, l'AKP dichiara l'anti-secolarismo

Turchia, l’AKP dichiara l’anti-secolarismo

1 giorno ago info
Il principio della laicita' sara' mantenuto nella bozza della nuova Costituzione turca promossa dal partito islamista al potere di Recep Tayyip Erdogan. Lo ha assicurato il premier, Ahmet Davutoglu, n…
Read More
1 giorno agoTurchia, l’AKP dichiara l’anti-secolarismo
Aggiornamenti da Idomeni

Aggiornamenti da Idomeni

1 giorno ago info
Passate le tensioni della settimana scorsa è tornata un’apparente calma al campo di Idomeni. Nonostante i continui inviti delle autorità greche in pochissimi accettano il trasferimento volontario ver…
Read More
1 giorno agoAggiornamenti da Idomeni
Renzi manda un tweet alla piazza pisana con le botte della sua polizia

Renzi manda un tweet alla piazza pisana con le botte della sua polizia

Finito di scrivere i suoi sproloqui digitali pieni di vacue promesse e parole al vento prive di significato, il premier avrebbe dovuto andare a Pisa per i 30 anni di internet italiano, cominciato al Cnr pisano, ma non si è visto invece c’erano i suoi contestatori (lo striscione più apprezzato è stato appunto: “Parole parole
leggi di più

Ttip: Obama piazzista e i suoi servi europei

Ttip: Obama piazzista e i suoi servi europei

Obama ha voluto venire al di qua dell’Atlantico, a Hannover ha incontrato in particolare Merkel, perché gli è utile avere un interlocutore come la Germania che può imporre a tutta la Comunità europea scelte di Trattati che creano concentrazioni di grosse multinazionali, regolate da nessuna norma, intoccabili e onnipotenti, extraterritoriali  poteri più forti dei già
leggi di più

Resistenza alle espulsioni dal CIE di Torino

Resistenza alle espulsioni dal CIE di Torino

Una testimonianza, hai microfoni dell’Informazione di Radio Blackout. di un episodio di resistenza all’espulsione, la conseguente repressione violenta, da parte di un recluso al CIE di Torino, portato a Malpensa per essere caricato su un aereo e rimpatriato, e che ora si trova nuovamente a Torino. Ascolta la testimonianza: Unknown

Turchia, l’AKP dichiara l’anti-secolarismo

Turchia, l’AKP dichiara l’anti-secolarismo

Il principio della laicita’ sara’ mantenuto nella bozza della nuova Costituzione turca promossa dal partito islamista al potere di Recep Tayyip Erdogan. Lo ha assicurato il premier, Ahmet Davutoglu, nel tentativo di smorzare le proteste sollevate dal controverso progetto e alimentate dalle parole del presidente del Parlamento, Ismail Kahraman. “Nella nuova Costituzione che stiamo preparando,
leggi di più

Aggiornamenti da Idomeni

Aggiornamenti da Idomeni

Passate le tensioni della settimana scorsa è tornata un’apparente calma al campo di Idomeni. Nonostante i continui inviti delle autorità greche in pochissimi accettano il trasferimento volontario verso i campi governativi: è ormai chiaro a tutti che questi campi di destinazione sono di solito peggiori di Idomeni. Delle 13000 presenze registrate un mese fa, oggi
leggi di più

Repressione ed intimidazioni contro il presidio del 25 aprile a Potenza

Repressione ed intimidazioni contro il presidio del 25 aprile a Potenza

Il presidio antifascista che si è tenuto il 25 aprile a Potenza è stato in qualche modo un successo: riprendersi uno spazio politico per troppo tempo distorto da associazioni e partiti che non hanno più nulla a che vedere con nemmeno la più blanda delle “resistenze”. Il risultato è stato così positivo che evidentemente la
leggi di più

I podcast di 19e59: puntata del 22 aprile

I podcast di 19e59: puntata del 22 aprile

Trasmissione dedicata alla lettura di alcuni stralci del libro del reporter polacco Ryszard Kapuscinski ” LA PRIMA GUERRA DEL FOOTBALL e altre guerre di poveri”,  titolo originale Wojna Futbolowa, uscito in Polonia nel 1978 ( in Italia arrivò nel 1990 ), una raccolta di reportage dell’autore  in Africa, America Latina e Medio Oriente scritti tra
leggi di più

Il caos mediorientale inizia a prendere forma

Il caos mediorientale inizia a prendere forma

Il vertice di Hannover è finito. Vi hanno preso parte il Regno Unito, la Germania, la Francia e l’Italia. Insieme ai leader europei sedeva l’alleato di sempre: gli USA. E’ interessante notare che non ci sono state dichiarazioni ufficiali alla fine del l’incontro e dunque le prime voci ufficiali sono state le smentite e le
leggi di più

Autogestione, conflitto, mutuo appoggio

Autogestione, conflitto, mutuo appoggio

Venerdì 29 aprile si svolgerà un incontro con Andrea Staid, che introdurrà un dibattito dal titolo  “Autogestione, conflitto, mutuo appoggio”. Andrea è antropologo, anarchico, autore di testi e ricerche tra cui: I senza Stato. Potere economia e debito nelle società primitive, edizioni Bebert I dannati della metropoli. Etnografie dei migranti ai confini della legalità, edizioni
leggi di più

Voucher e lavoro festivo: lo sfruttamento ai tempi della crisi

Voucher e lavoro festivo: lo sfruttamento ai tempi della crisi

A pochi giorni dal 1 maggio, vale la pena prendere in considerazione due delle forme oggi più abusate di sfruttamento della forza-lavoro: i buoni-voucher per disoccupati e la “possibilità” (leggi: obbligo) del lavoro festivo nella grande distribuzione. Tratto comune dei due dispositivi, una forza-lavoro che il capitale pretende sempre più flessibile. Si tratta insomma di
leggi di più

Si vive peggio, si muore prima: è la decrescita italiana

Si vive peggio, si muore prima: è la decrescita italiana

Per la prima volta nella storia dell’Italia repubblicana è in calo l’aspettativa di vita nel nostro paese. Lo rivela il rapporto Osservasalute, pubblicato dall’osservatorio nazionale sulla salute. Tra le cause principali del calo ci sarebbe una riduzione nella prevenzione delle malattie e la diminuzione della spesa pubblica sulla sanità. Se il sistema sanitario gioca un
leggi di più

I podcast di 19e59: la puntata del 15 aprile

I podcast di 19e59: la puntata del 15 aprile

Trasmissione in cui raccontiamo il 1978 dal punto di vista di un libertario, un po’ freak e un po militante, per farlo leggiamo da un testo utilizzato più volte da 19e59: FULL TIME IN BLUES di Antonio Festival, raccontando la sua estate del ’78 cita la rivolta del 19 agosto nel carcere dell’Asinara a cui
leggi di più