“Basta retate nei centri di accoglienza”, la protesta dei minori bengalesi a Roma

Scritto dasu 23 Maggio 2013

immigrati1

 

Diretta telefonica con Salvatore Fachile, avvocato dell’ASGI che a Roma sta seguendo il caso delle centinaia di ragazzi bengalesi ospiti nei centri di accoglienza per minori e seriamente minacciati dalla giunta Alemanno che ha disposto una serie di nuovi accertamenti medici per verificare una seconda volta se tra di loro vi sono dei maggiorenni.

L’operazione sembra dettata da scopi propagandistici (imminenti elezioni amministrative) e dalla necessità di risparmiare sui fondi per l’accoglienza, e ha avuto l’effetto di interrompere diversi percorsi di integrazione di questi ragazzi, mentre due di loro sono stati anche portati al CIE di Ponte Galeria.

Una manifestazione sotto  Montecitorio lo scorso 21 maggio ha chiesto a gran voce la liberazione dei due ragazzi e la fine di questi provvedimenti.

Ascolta l’intervista:

minorinelCIE


Current track
TITLE
ARTIST