Arresti e divieti di dimora

Scritto dasu 9 febbraio 2018

È partita questa notte l’operazione repressiva in risposta ai fatti riguardanti il saluto al carcere alle Vallette avvenuto nella notte di Capodanno. Il primo compagno è stato fermato ieri sera nelle stazione metropolitana di Cadorna a Milano e trasportato durante la notte alle Vallette. Si sospetta, per la casualità del luogo dell’arresto, che il compagno fosse controllato tramite il rilevamento di posizione del cellulare. La repressione è proseguita stamattina a Torino, dalle 6:00 in poi, la polizia è entrata in varie case di compagni/e, nell’Asilo occupato e nell’occupazione di Corso Giulio 45, per notificare 5 provvedimenti, tutti divieti di dimora dalla città di Torino affiancati alle firme giornalieri. Al momento la polizia ha intercettato 4 dei 5, un compagno non è ancora stato trovato dalla polizia. Qui sotto una diretta con un compagno per i primi aggiornamenti

gabrio

seguiranno aggiornamenti

 


Current track
TITLE
ARTIST