Corteo a Macerata, risposte antifasciste alla presenza di Salvini e FN a Pavia e Firenze

Scritto dasu 9 febbraio 2018

In questa settimana alcune importanti iniziative di risposta alla presenza di fascisti, leghisti e polizia si sono fatte sentire in alcune città italiane.

Mercoledì a Pavia, un gruppo di antifascisti ha percorso le vie della città, determinato ad arrivare nella piazza occupata dagli squadristi di Forza Nuova in presidio a rivendicarsi la vergognosa aggressione di cinque ragazzi italiani di origine straniera fuori da una discoteca.

A Firenze, nello stesso giorno un corteo numeroso e determinato si è diretto contro la piazza occupata dal “jihadista bianco” Matteo Salvini per contestarne la sgradita presenza, annunciata tra l’altro all’ultimo minuto.

Oltre a queste iniziative, alcune informazioni sul corteo di Macerata di Sabato 10 febbraio, organizzato in risposta al raid armato razzista della settimana scorsa e che si farà nonostante i divieti istituzionali e la conseguente ritirata di associazioni, partiti politici e realtà istituzionali (ore 14.30, Stazione Fs)

Ne parliamo con alcuni compagni dai territori in questione:

 

 


Current track
TITLE
ARTIST