Aggiornamenti dalla ZAD

Written by on 13 aprile 2018

 

 

 

 

 

 

 

Il mezzo arenato e inutilizzabile di cui si parla nella diretta

Molte le strutture distrutte. Il censimento non è ancora stato fatto completamente perché i flics sono dappertutto e alcune zone non si
possono raggiungere. 29 luoghi evacuati, di cui 26 distrutti. Molti i feriti (80 o più, alcuni gravi perché colpiti dalle granate assordanti che rilasciano schegge che entrano nella carne. 24 arrestati, oltre a un minore, 6 introvabili (non si sa più nulla di
loro, arrestati o persi nella ZAD). Numerosi fermati o arrestati per un giorno o due e poi rilasciati. Trenta gendarmi feriti secondo la prefettura. Ieri giornata relativamente calma, i demolitori continuano il loro sporco lavoro nell’area Est. Pochi attacchi da parte degli sbirri e un
paio di barricate in fiamme. Continuano i movimenti intorno e dentro alla ZAD di interi convogli di camionette dei Crs.Su TF 1 (ore 14.41) Macron ha dichiarato: “Tutto quello evacuabile è stato evacuato”. Cosa voglia dire esattamente non si capisce. Che le operazioni sono finite ? Che ora si passa a un’altra fase ? E infatti stamani la Prefettura ha dichiarato palesemente le sue intenzioni;
Arrestare più persone possibile ! Dalle 6.30 di stamani la ZAD è pesantemente sotto attacco. Colonne di mezzi dei flics hanno circondato
tutto il territorio e stanno procedendo a rastrellare la zona per arrestare le persone coinvolte nella resistenza degli scorsi giorni.L’attacco arriva anche all’area ovest fino ad ora non interessata.

Un aggiornamento con una compagna dentro la ZAD:


Current track
TITLE
ARTIST