E se fossimo noi a dire Stop invasione? Intervista a Pietro Basso

Written by on 14 giugno 2018

Il cinico tira e molla intorno allo sbarco delle nave aquarius, con più di seicento nufraghi a bordo, ha rilanciato il dibattito sull’immigrazione. A sinistra ci si limita a una gestione più umanitaria degli effetti dell’emigrazione (più accoglienza… ma anche più campi) mentre soltanto a destra si agita la questione delle cause, con uno degli slogan più ipocriti di tutti i tempi. Ma se piuttosto che inventarci fantomatici aiuti lasciassimo in pace l’Africa e Medio Oriente? Se la prima invasione non fosse quella del grande capitale Europeo?


Una breve chiacchierata con Pietro Basso, già professore di Sociologia generale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia

/home/blackout/Registrazioni/Clip 33

 


Current track
TITLE
ARTIST