Per un nuovo anno di lotte contro precarietà e sfruttamento

Scritto dasu 31 Dicembre 2018

Stamattina abbiamo fatto un approfondimento sulla precarietà e lo sfruttamento nel mondo del lavoro in Italia, con due militanti sindacali dell’USB Torino: Matteo in studio e Pino al telefono.

La situazione non è rosea, dopo decenni di erosione delle conquiste del passato culminati con il Jobs Act renziano, e il “governo del cambiamento” gialloverde non rappresenta certo un’inversione di tendenza, anzi il Decreto Sicurezza vuol dire repressione e sfruttamento non solo verso i migranti ma anche verso tutti i lavoratori.

La chiave è sempre nell’organizzazione e nella mobilitazione dal basso, con coraggio e costanza e superando le divisioni: questo è l’augurio e il proposito che ci si può fare per l’anno nuovo.

Ascolta le dirette:

matteo

pino

 


Current track
TITLE
ARTIST