Anarres del 26 aprile. Far west leghista e violenza di Stato. 25 aprile, la memoria spezzata. Fascismo ieri e oggi: la cassetta degli attrezzi per capirlo e combatterlo. Torino: aria d’aprile in Barriera…

anarres

Come ogni venerdì abbiamo fatto fatto il nostro viaggio settimanale su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. Dalle 11 alle 13 sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in streaming.

Ascolta il podcast:

Dirette, approfondimenti, appuntamenti:

Legittima difesa e monopolio statale dell’uso delle armi, il far west in salsa leghista e la violenza di stato.
Ne parliamo con Lorenzo Coniglione, autore di Difensori della Sacra Proprietà e Hoplofobici – Il noioso teatrino della legittima difesa

25 aprile. Le piazze di Milano e l’uso strumentale della memoria. Ne parliamo con Massimo Varengo della Federazione Anarchica Milanese

La cassetta degli attrezzi per l’analisi e la lotta contro l’autoritarismo odierno nel confronto con il fascismo e il nazismo storici. Ne parliamo con Francesco Codello che su questo argomento ha scritto un pezzo per il dossier antifa di Arivista

25 aprile a Torino. La memoria di ieri vive nelle lotte di oggi

Appuntamenti:

Lunedì 29 aprile
ore 11
al mercato di via Porpora
punto info
su pacchetto sicurezza e leggi truffa “quota 100 e reddito di cittadinanza”

1 maggio. Spezzone anarchico al corteo contro stato, confini e padroni
Ore 8,30 piazza Vittorio Veneto
Ore 13 pranzo per la liberazione dai padroni – benefit lotte sociali – alla FAT, in corso Palermo 46
pranzo veg-vegan – prenotazioni: fai_torino@autistici.org

Sabato 11 maggio
ore 16 piazza Carlo Felice
La violenza sulle donne è un fatto politico. Portiamo in piazza una libertà che non chiede tutele, ma si arma della forza del mutuo appoggio e dell’azione diretta
punto info, giochi antisessisti, mostra e tanto altro…

Ogni giorno in giro per la città…
Salta il Tornello!
Appendino fa la guerra ai poveri. Il biglietto di tram, bus e metro aumenta, diminuiscono le corse, aumentano i controlli.
I nuovi tornelli che stanno montando sui mezzi lasciano a piedi tanta gente che non ce la fa a campare la vita tra disoccupazione, pensioni da fame, precarietà e lavoro nero.
È la città a 5Stelle, che attua riqualificazioni escludenti, caccia i senza casa, i senza reddito, i senza documenti ai margini della metropoli.
Bus e tram devono essere gratuiti per tutti. I soldi ci sono: li hanno i ricchi che vivono sulle spalle dei poveri, i padroni che sfruttano il nostro lavoro.
Riprendiamoci la città, costruiamo esperienze di autogestione, cacciamo padroni e governanti, creiamo assemblee in ogni quartiere.
Con la lotta, il mutuo appoggio e la solidarietà rendiamo gratuiti sin da ora i trasporti pubblici.

Le riunioni della Federazione Anarchica Torinese, aperte a tutti gli interessati, sono ogni giovedì dalle 21 in corso Palermo 46

www.anarresinfo.noblogs.org




Current track
TITLE
ARTIST