Officina letteraria 25/1/19-Resto qui-Marco Balzano

Officina Letteraria

“Resto qui” è la storia di una caparbia resistenza al Ventennio fascista nel paese di Curon Venosta, e della diga che ha sommerso il villaggio, dando vita al Lago di Resia…La storia comincia proprio nel 1921, quando i fascisti irrompono e impediscono agli abitanti del Sudtirolo di parlare la loro lingua, di lavorare, di vestirsi come gli pare. I fatti che raccontati, dunque, sono veri.
Un romanzo che ci racconta una storia poco nata di violenza del potere, in un territorio, quello dela Val Venosta, che ha visto susseguirsi senza discontinuità prima il fascismo e poi il nazismo.
Un romanzo da leggere.
Qui il podcast

officina letteraria 6

Buon ascolto




Current track
TITLE
ARTIST