Salone del gusto &co: trasversalismi indigesti

Il Salone del Gusto ha chiuso i battenti ormai da qualche giorno, ma Petrini è pronto a replicare ancor più in grande fra qualche mese. Ci è sembrato opportuno quindi rilanciare una lettura sul tema e un approfondimento con uno dei compagni di Farro & Fuoco che ha collaborato alla stesura dell’interessante articolo. Inevitabili, ovviamente, i rimandi a SlowFood, Eataly, Expo  e al ruolo di certi attori, più o meno importanti, che ormai si son dati  come slogan comune il voler essere “una voce critica all’interno dell’evento dell’anno 2015”. E su questa giostra in allestimento, alimentata da devastazione ambientale, sfruttamento dell’animale umano e non, mazzette, multinazionali di ogni peggior sorta, banche, e chi più ne ha, piu’ ne metta, abbiam citato e letto anche una lettera aperta all’Arci. Non ci dilunghiamo oltre, vi invitiamo ad ascoltare la diretta e  speriamo di vedervi per parlarne insieme in radio venerdì 28 novembre.

 

in radio venerdì 28 novembre.

Qui la diretta telefonica:

libfro141118

 




Current track
TITLE
ARTIST