torino

Pagina:2

IN UN MONDO OSTILE LOTTARE È NECESSARIO Questo il titolo del comunicato pubblicato in seguito al secondo sgombero del Galipettes occupato. In una città, Milano, dove la questione abitativa diventa una lotta quotidiana contro le logiche estremamente esclusive del mercato, la pratica dell’occupazione viene respinta dalle istituzioni con ogni mezzo e la massima urgenza. Alcuni […]

Qualche giorno fa, senza alcuna discussione in consiglio regionale, la Regione Piemonte ha diramato in modo totalmente arbitrario una circolare che rafforza l’ingresso delle associazioni anti-abortiste negli ospedali e che mette in discussione le linee guida del Ministero della Salute inerenti alla somministrazione della pillola abortiva ru486 nei consultori. Ne abbiamo parlato con una compagna […]

Venerdì prossimo la Cub ha proclamato sciopero generale di tutte le categorie. Lo sciopero si inserisce in un quadro sociale in cui i poveri stanno pagando un prezzo durissimo alla crisi economica, acutizzata dalla pandemia. Nei prossimi mesi, su spinta sempre più violenta della Confindustria targata Bonomi, migliaia di persone potrebbero allungare le file dei […]

Abbiamo fatto il punto della situazione sulla macchina delle espulsioni, tra i rinnovati accordi tra l’Italia e i paesi nordafricani per i rimpatri, i quasi nulli cambiamenti apportati ai Decreti Sicurezza, la crisi sanitaria, le difficoltà comunicative tra dentro e fuori, la rivolta nel CPR di via Corelli a Milano subito dopo la riapertura. Ne […]

Anche nella baraccopoli di via Germagnano chi governa Torino sta portando avanti una guerra ai poveri. Il “Progetto Speciale Campi Nomadi” a firma 5 Stelle prosegue sulla linea degli “sgomberi dolci” inaugurati con “La Città Possibile” targata PD, con cui nel 2015 si spesero 5 milioni di euro e si rase al suolo il più […]

Il 13 febbraio un cospicuo numero di studenti, studentesse e solidali si era opposto prima alla presenza di uno sparuto gruppo del Fuan in università e poi all’intromissione della polizia. Rispetto a quanto successo in quelle giornate – che portarono anche alla liberazione dell’auletta dei fascisti del Fuan – questa mattina sono state notificate dalla […]

Questo sabato 27 giugno, a partire dalle 15 in Piazza Castello, ci sarà una nuova manifestazione Black Lives Matter. Tra gli organizzatori c’è anche il collettivo Progetto Palestina. Unire le lotte e sottolineare il legame tra le discriminazioni razziali negli Usa e in Italia con le politiche di segregazione e apartheid di Israele è fondamentale. […]

Torino è la terza città per numero di sfratti in Italia. Sono migliaia ogni anno i provvedimenti di convalida degli sfratti emanati dal Tribunale. Dopo il 2016 gli sfratti in città hanno avuto un’impennata, aumentando del 712,5 %, ossia 3.500 sfratti, superando Roma e trasformando Torino nella capitale d’Italia per numero di sfratti: 1 ogni […]

Nella giornata di sabato 6 giugno, un presidio partecipato da migliaia di persone in piazza Castello ha reso omaggio a George Floyd, solidarizzato con le lotte negli Stati Uniti e denunciato il razzismo istituzionale e le violenze poliziesche in Italia. Da lì è partito un grosso corteo che per oltre tre ore ha attraversato le […]

Domani, sabato 6 giugno alle 15, si terrà in piazza Castello a Torino un presidio in solidarietà alle mobilitazioni negli Stati Uniti dopo l’omicidio di George Floyd. L’idea del presidio è nata in modo spontaneo, in maggior parte da persone senza appartenenza politica ai movimenti, ma che si sono attivate per la prima volta in […]

Il Coordinamento Lavoratori e Lavoratrici dello Spettacolo e della Cultura nasce, in Piemonte, all’interno dell’emergenza Covid-19. Da subito ha lavorato per tessere relazioni, ragionare sull’emergenzialità e rilanciare rivendicazioni su tutele e diritti della categoria. In quasi tutte le regioni ci sono forme di coordinamento simili. La data del 30 maggio si inscrive all’interno di una […]

Nel corso degli anni abbiamo documentato la violenza strutturale che a Torino attraversa determinati corpi osceni all’interno della modernità capitalistica. Costretti a una condizione abitativa ed esistenziale estremamente precaria, moltissimi poveri rom e non-rom sono forzati da politiche bipartisan di controllo e repressione a un costante nomadismo urbano tra baraccopoli e accampamenti di fortuna, in […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST