Movimento no tav: arresti e perquisizioni in tutta Italia

Questa mattina  all’alba puntualmente è scattata  un’operazione di polizia contro il movimento notav con la notifica di 25 custodie cautelari e 17 misure ristrettive a compagn* di tutta Italia.
Tra questi tre redattori di Radio Blackout, Maja, Luca e Jacopo, accusati come gli altri di aver tentato di resistere allo sgombero del 27 giugno scorso della libera Repubblica della Maddalena e per essere stati protagonisti insieme ad altre migliaia di persone delle incredibili giornate di lotta in Val Susa, in primis il 3 luglio 2011.
Il tentativo di criminalizzazione del movimento no tav oltre che dai media viene portato avanti anche dalla magistratura, in un momento di crescente conflitto sociale, come monito a tutti coloro che tentano di alzare la testa e di lottare.
La redazione di Radio Blackout esprime la solidarietà e la complicità con tutti gli arrestat* di cui chiede l’immediata liberazione.
La valle non si arresta, libertà per tutt*
La redazione di Radio Blackout

Potrebbe anche interessarti...