Roma come Atene? Tra elezioni e crisi sociale

La campagna elettorale  è alle sue concitate fasi finali. Il cavaliere spedisce le lettere in cui promette la restituzione dell’IMU, gli avversari lo accusano di truffa, Grillo riempie le piazze. Grande assente nella grande kermesse elettorale, la questione sociale.
Ma, questa, può tornare in agenda nella concretezza dello scontro di classe.
Alcuni commentatori prospettano un quadro di ingovernabilità come quello greco dopo la vittoria di Syriza. L’incrudirsi della crisi sociale avvicina sempre più Roma ad Atene.

Ne abbiamo parlato con Massimo, un compagno di Milano,

elezioni

Condividi...Share on Reddit0Pin on Pinterest0

Potrebbe anche interessarti...