Da Fausto e Iaio a Dax… 16 marzo 2013

 

grizzly Le vittime delle aggressioni fasciste si sommano a quelle per mano della polizia, da Franco Serantini a Stefano Cucchi, la morte di Dax è ascrivibile a entrambi: fasci e poliziotti; i funerali di Fausto e Iaio si tennero lo stesso giorno di quelli di Davide, il 22 marzo, venticinque anni prima, ma nella stessa Milano antifascista che oggi 16 marzo 2013 chiama a ricordare l’omicidio premeditato da un fascista e dai suoi due figli cresciuti nello stesso odio del padre.

Rosa, la madre di Dax in un’intervista disse: «Ho conosciuto la madre di Fausto, e mi ha fatto un’enorme tenerezza sentirle dire “quest’anno siamo in tanti, perché c’è stato un altro morto, ma fino allo scorso anno ormai ci potevamo contare…”. Ricordo bene come mio figlio Davide visse la morte di Carlo Giuliani; pur non conoscendolo personalmente, per lui fu una tragedia incredibile, fu stravolto da quella morte. Il giorno dopo era a Genova, e visse quella giornata, il corteo spezzato, i lacrimogeni sulla folla…»

Oggi nel decennale della sua morte i resistenti sono tanti a partecipare al corteo nazionale di Milano convocato in piazza XXIV maggio alle 15;

ascolta le dirette

dax01

dax02

 

il corteo è strutturato per spezzoni tematici:

i comitati e le lotte per la riqualificazione dal basso del territorio: il diritto all’abitare e di costruire spazi di autorganizzazione contro il razzismo; ascolta la diretta relativa

dax05

gli studenti che animano le mobilitazioni delle scuole e delle università, perché la mercificazione del sapere e l’aziendalizzazione della scuola e dell’università sono il prodotto del sistema capitalista che del fascismo si avvale a seconda della fase storica; ascolta la diretta

dax03

lo spezzone dello sport solidale e antirazzista e delle palestre popolari; ascolta quanto si è detto da quelle parti

dax06

le delegazioni internazionali;

lo spezzone contro carcere e repressione, perché dieci anni fa è andato in scena solo uno degli episodi che da decenni vedono impuniti i picchiatori in divisa; ascolta lo spezzone più determinato

dax04

e quello skinhead.

 

I compagni di Dax hanno occupato il 15 marzo uno stabile dismesso in via Verne nel quartiere Corvetto, chiamandolo Grizzly e adibendolo a luogo utile per ospitare alcune iniziative e la conclusione del corteo

Condividi...Share on Reddit0Pin on Pinterest0

Potrebbe anche interessarti...