Torino. Presidio contro il caro trasporti

1185510_1430835457156219_40072002_nNegli ultimi anni Trenitalia, con contributo e benestare della Regione, ha aumentato il costo dei biglietti sulle linee locali, giustificandolo con il cambio del materiale rotabile e varie altre migliorie che avrebbero dovuto rendere il servizio più efficiente e puntuale.
Chi però si reca verso Torino (studenti, lavoratori…) ogni giorno incappa in ritardi e disservizi : porte che non si aprono o non si chiudono, in inverno il gelo blocca gli scambi, assenza del servizio antigelo sulle tratte montane e non, assenza di riscaldamento sono solo alcuni esempi del disagio con cui i pendolari si devono confrontare quotidianamente.

Questo pomeriggio è previsto un presidio alla stazione Porta Nuova per dire ancora una volta stop agli aumenti e per un trasporto realmente pubblico e alla portata di tutti.

La diretta con Erika del KGN (Komitato Giovani NoTav) che presenta l’iniziativa

 erika_kgn_21marzo014

Condividi...Share on Reddit0Pin on Pinterest0

Potrebbe anche interessarti...