Sgomberato il Neruda

Sgomberato il Neruda, lo spazio occupato due settimane fa da alcune famiglie senza casa. L’operazione è scattata tra le cinque e mezza e le sei del mattino: la polizia ha bloccato l’isolato ed ha fatto irruzione all’interno della palazzina dove si trovavano una trentina di persone, tra cui una decina di bambini, ed alcuni attivisti del movimento contro gli sfratti.

All’interno dell’edificio, un’ex scuola che il Comune nel 2013 ha ceduto alla Cassa Depositi e Prestiti, la polizia ha identificato gli occupanti ed ha distrutto quasi tutti i bagni.
Alcuni attivisti, che sono riusciti a guadagnare il tetto della struttura, resistono decisi a non mollare finché le istituzioni non faranno una proposta per le famiglie rimaste senza un tetto.

All’angolo tra corso Peschiera e via Marsigli da questa mattina c’é un presidio di solidali.

Ascolta la diretta delle 8,45 dal presidio solidale:

Unknown

Ascolta la diretta delle 10,30 dal tetto:

neruda 2

Potrebbe anche interessarti...