Sgombero di un’occupazione abitativa a Firenze

Violento sgombero dell’occupazione abitativa di via Toscana 23 a Firenze. Ieri mattina la Polizia si è presentata di fronte al palazzo occupato il giorno prima dal Movimento di Lotta per la casa del capoluogo toscano con una “Requisizione popolare”. I celerini e gli agenti della Digos, insieme ai Vigili del Fuoco, hanno raggiunto il tetto dell’edificio, sul quale cercavano di resistere alcuni occupanti che sono stati pericolosamente strattonati e obbligati ad abbandonare l’occupazione. Nel frattempo, all’esterno dello stabile, si è formato un presidio di solidali mentre la situazione rimane tesa poichè le Forze dell’ordine impediscono alle famiglie di recuperare i propri effetti personali.

Ne abbiamo parlato con Luca del Movimento di Lotta per la casa – Firenze

Firenze

Potrebbe anche interessarti...