Primarie USA, un focus sui processi del Partito Democratico

Si avvicina l’ultima tornata elettorale delle primarie per il candidato presidenziale americano nei due partiti principali del  paese. Se dal lato Repubblicano il miliardario populista Donald Trump ha ormai preso il sopravvento indiscusso, nel Partito Democratico la partita ha ancora diversi fronti aperti. Clinton sembra mantenere un vantaggio molto forte, ma Bernie Sanders ed i suoi sostenitori non risparmieranno filo da torcere, almeno non con la California ancora in ballo – stato più popoloso e con il maggior numero di delegati da eleggere.
Il processo delle primarie ad elezione indiretta svela anche le necessità di conciliare i programmi elettorali al fine di costruire una campagna presidenziale condivisa. Le scelte di Sanders in questo senso mirano a mettere i bastoni tra le ruote all’estabishment del Partito.

Ne parliamo con Luca Celada, corrispondente da Los Angeles per il Manifesto: Dem-primarieUSA-Celada

Potrebbe anche interessarti...