Lavoratrici Sodexo Pisa verso #lottomarzo

A Pisa  prosegue e si inasprisce la lotta in corso dal 2012 delle 340 lavoratrici, quasi tutte donne, impiegate per la Sodexo, la multinazionale francese della ristorazione collettiva e dei servizi che gestisce l’appalto delle pulizie e della sanificazione nei nosocomi pisani ma non solo.

Le lavoratrici denunciano “un sistema di soprusi e ricatti che produce salari da fame, carichi di lavoro non più sopportabili e condizioni lavorative sempre più precarie» e dal 16 febbraio sono in stato di agitazione contro i 75 licenziamenti “punitivi” annunciati contro addette alle pulizie negli ospedali di Cisanello e Santa Chiara. Il prossimo 8 marzo, nell’ambito di Non Una di Meno, hanno indetto sciopero. I sindacati confederali non solo ignorano la determinazione della lotta, ma cercano di dividere il fronte delle lavoratrici per farle desistere dal partecipare allo sciopero.

Ascolta la diretta con Emanuela, una delle lavoratrici in lotta: emanuela-sodex-lottomarzo

Potrebbe anche interessarti...