Tutto a gonfie vele? Le bacchettate europee sui conti pubblici

Sulle pagine dei giornali campeggiano i commenti entusiasti sul PIL in crescita. C’è però un elefante nella cristalleria della ripresa italiana: il debito pubblico.

Al riprendere del rituale balletto tra commissione europea e governo sulla salute dei conti italiani, la necessità di nuovi tagli e la questione trasparenza abbiamo interpellato Maurizio Sgroi, animatore del blog The walking debt, per vederci più chiaro.


voicecall-20171115194439

Potrebbe anche interessarti...