Anarres del 17 marzo. Neoliberismo, populismo, anarchia. Nel centenario della rivoluzione in Russia, il ricordo della rivolta di Kronstadt

Come ogni venerdì, anche il 17 marzo, dalle 10,45 alle 12,45, sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout, siamo sbarcati su Anarres, il pianeta delle utopie concrete.

Ci puoi ascoltare anche in streaming

Ascolta la diretta:

2017 03 17 anarres1

2017 03 17 anarres2

2017 03 17 anarres3

In questa puntata:

L’ondata populista. Ne abbiamo parlato con Lorenzo

A 100 anni dalla rivoluzione in Russia e nell’anniversario della Comune di Kronstadt un primo approfondimento su vicende che segneranno il Secolo Breve, chiudendo la parabola cominciata con l’altra Comune, quella di Parigi. Il mese è sempre lo stesso, marzo.
Ne abbiamo discusso con Giorgio Sacchetti che insegna storia contemporanea all’università di Padova.

Neoliberismo, populismo, anarchia… spazi e prospettive dei movimenti radicali al di là della forbice che taglia in due il pianeta.

Appuntamenti:
Venerdì 17 marzo 2017 ore 21
in corso Palermo 46
L’urgenza dell’anarchia di fronte a neoliberalismo e populismo
conferenza di Salvo Vaccaro

Tre decenni di globalizzazione neoliberale hanno lasciato il segno. Le diseguaglianze locali e mondiali si sono divaricate a dismisura. Le elite politiche nazionali in cerca di riscatto della propria cattiva coscienza sembrano utilizzare le pulsioni populiste per perpetuarsi al potere, magari cercando di strappare una fetta leggermente più ampia di risorse dalla torta globale, ovviamente per sé e per i propri sodali e parenti stretti.
Neoliberalismo e populismo sono due facce della stessa medaglia? Fino a che punto il nazional-populismo si presenta come un’alternativa alla globalizzazione neoliberale?
La scommessa dell’anarchismo sociale, oggi diffuso in ogni angolo del pianeta, è coagulare opposizione e resistenze, speranze e progetti di liberazione e di libertà
Salvo Vaccaro insegna Filosofia Politica all’università di Palermo
000000

Sabato 25 marzo ore 20
Cena a cura dell’assemblea antimilitarista benefit lotte contro eserciti, spese militari, fabbriche d’armi…
venite ad assaggiare il nostro menù esplosivo.

Sabato 1 aprile ore 10,30/12,30
presidio contro le deportazioni
all’ufficio postale di piazza Santa Giulia

Manda una cartolina a Poste Italiane
Mistral Air, la compagnia aerea di Poste Italiane, non trasporta lettere, pacchi e cartoline… ma deporta rifugiati e migranti in paesi dove non vogliono tornare.
Fuggono guerre, miseria, persecuzioni, dittature. C’è chi non vuole sottostare ad un matrimonio forzato e chi non intende fare il soldato. C’è anche chi, semplicemente, vuole andare in Europa, perché desidera un’altra vita.
Tutti si trovano di fronte frontiere chiuse, filo spinato, polizia ed esercito.

Appuntamenti fissi:
Le riunioni della federazione anarchica torinese, aperte a tutti gli interessati, sono in corso Palermo 46 ogni giovedì alle 21

www.anarresinfo.noblogs.org

Potrebbe anche interessarti...