Informazione

Lo spunto per questa doppia diretta ci è stato offerto dall’accordo intercorso tra Erdoğan e Serraj per spartirsi il petrolio del Mediterraneo. Le reazioni internazionali a questo abuso sono state minime: una fregata italiana a difendere i giacimenti che l’Eni si era aggiudicata nel mare prospiciente Cipro – dimenticata in questa operazione, forse perché comunque […]

Il 5 dicembre in tutta la Francia è cominciato uno sciopero generale ad oltranza contro le politiche del governo Macron – in particolare contro la prossima riforma delle pensioni – inaugurato da una giornata di lotta che ha paralizzato la Francia, bloccando i traffici ferroviari nazionali e locali, e imponenti manifestazioni con i concentramenti più […]

Siamo oramai al sesto giorno di sciopero intercategoriale consecutivo contro la riforma delle pensioni voluta dal governo Macron. Lo sciopero ha coinvolto sia il settore privato che quello pubblico, in questo ambito sopratutto le categorie del trasporto e i pompieri. I trasporti pubblici su ferro e su gomma, sia locali che nazionali, sono completamente paralizzati. […]

Ieri il Washington Post ha pubblicato un corposo dossier che dimostra come le alte sfere militari e politiche statunitense abbiano sistematicamente falsato i dati sulla guerra in Afghanistan per tutta la sua durata. Le analisi falsate mostravano progressi inesistenti, tentavano il sostanziale fallimento della strategia di “afghanistizzazione del conflitto”, ovvero il passaggio dei compiti di […]

Aggiornamento al 10 novembre. Il 7 dicembre un corteo antimilitarista, vivace, plurale ha attraversato il popolare quartiere di Sestri Ponente a Genova. Circa trecento persone hanno partecipato ad una manifestazione, che rappresenta una tappa della lotta alle radici della guerra, che sono in mezzo a noi, tra fabbriche d’armi, caserme, porti dove attraccano navi che […]

All’indomani delle manifestazioni nell’undicesimo anniversario dell’uccisione da parte della polizia del compagno 15enne Alexis Grigoropoulos (6 dicembre 2008), un aggiornamento sulla repressione in Grecia verso le occupazioni e i migranti e la resistenza messa in atto nelle strade, con Leo: grecia

Dopo anni di promesse sistematicamente disattese da parte della direzione dell’Accademia albertina di uno spazio per gli/le studenti e in un quadro di totale definanziamento delle AFAM e delle Accademie di belle arti a Torino le studentesse e gli studenti dell’Accademia albertina hanno deciso di prendere in mano la situazione e di occupare una stanza […]

Prevista per domani un’azione di sensibilizzazione sugli orrori strutturali dell’allevamento e della macellazione e distribuzione al centro del quale sta il mattatoio di via Traves a Torino, dove tra maltrattamenti contro gli animali e minacce a chi cercava di denunciare si dipinge un quadro torbido e non abbastanza noto della realtà subalpina. Ne parliamo con […]

Raggiungiamo al telefono i presidi di Foggia e Gioia Tauro, dove i lavoratori e le lavoratrici migranti presidiano le strade e il porto cittadino per chiedere la revoca delle attuali legge sull’immigrazione: casa e documenti per tutte e tutti è la loro richiesta. Alle prime luci dell’alba però a Gioia Tauro il presidio è stato […]

Era il 2009 nel Mediterraneo, Gheddafi era nella sua tenda, Maroni al Viminale… già persone eritree arrivavano a chiedere rifugio da guerre e persecuzioni in qualche modo collegabili alle scorrerie occidentali. E la marina militare italiana li consegnava con l’inganno alle motovedette libiche. Lager, botte, torture… fuga. Un pool di avvocati dell’Asgi mantiene i contatti […]

Lo Stato greco ha dato agli spazi occupati un ultimatum per abbandonare le occupazioni entro la mezzanotte di oggi, 5 dicembre, pena lo sgombero manu militari. Fin dal mese di agosto il partito della destra conservatrice Nea Dimokratia (ND), che ha preso il potere alle elezioni di luglio, ha continuato ed intensificato un’ondata di sgomberi e sfratti […]

Il prossimo 8 dicembre saranno trascorsi 14 anni dalle giornate del dicembre 2005, quando la Val Susa si sollevò contro l’occupazione militare e il Tav, bloccando l’inizio dei lavori. Tra pochi mesi dopo anni di lotte, repressione, nuova occupazione del territorio, potrebbe partire il cantiere per la realizzazione del tunnel di base. Questo 8 dicembre […]


Current track
TITLE
ARTIST