Informazione

Pagina:7

Negli ultimi giorni, la situazione in Libia pare essere di nuovo precipitata, con le truppe del generale Haftar (cittadino americano da vent’anni) in marcia verso Tripoli per spodestare Fayez Al-Sarray, il primo ministro del paese riconosciuto dagli Stati della Nato il 17 dicembre 2015. Il riaccendersi della guerra nel paese nordafricano evidenzia l’attuale debolezza dell’alleanza […]

Lo scorso luglio è partito un progetto investe tutta l’area di Porta Palazzo, che ospita il mercato all’aperto più grande d’Europa. Il fulcro narrativo e materiale della “riqualificazione” dell’area è la gastronomia. Da settembre prossimo l’ex caserma dei Vigili del fuoco in corso Regina Margherita ospiterà “Combo”, un nuovo ostello della gioventù progettato dall’architetto norvegese […]

Lo sgombero del campo rom della Favorita a Palermo si è concluso in queste ultime settimane. Alla Favorita vennero deportati profughi di guerra dalla ex Jugoslavia che inizialmente vivevano nel quartiere Zen2, dove furono attaccati da alcuni residenti. Si difesero ma vennero comunque cacciati dalla polizia All’inizio di questo secolo alla Favorita c’erano tra le […]

Il Likud, il partito di centrodestra del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, ha ottenuto il 29 per cento dei voti alle elezioni legislative e sarà ancora la forza che esprimerà il governo. Netanyahu dovrebbe così ottenere il suo quinto mandato da primo ministro, il quarto consecutivo. Nel voto che si è tenuto ieri per rinnovare la Knesset, […]

Entra nel vivo in Commissione Giustizia al Senato la discussione sul disegno di legge Pillon e gli altri ddl collegati. Davanti a Montecitorio il presidio lanciato da varie organizzazioni di donne e centri antiviolenza: le attiviste hanno srotolato due striscioni di 50 metri l’uno, con i nomi dei primi 150mila firmatari della petizione su Change.org […]

Il regime trentennale di Al-Bashir sta volgendo a termine? Una vasta mobilitazione iniziata nel dicembre scorso, partita dai distretti operai del nord del paese poi estesi alle classi medie urbane e agli abitanti delle zone rurali, sta mettendo seriamente in dubbio la tenuta dell’attuale governo. Il movimento ha subito una netta accelerazione sabato scorso con […]

Il 9 agosto 1919 nasceva Bianca Guidetti Serra, mancata cinque anni fa dopo una vita trascorsa a difendere i deboli e gli oppressi, dentro e fuori dai tribunali. In vista delle imminenti celebrazioni per il centenario l’abbiamo ricordata insieme al figlio Fabrizio Salmoni, militante dell’ANPI e del movimento No Tav: biancalarossa  

Intervista con Fabrizio Salmoni che, dati alla mano, analizza la manifestazione Si Tav di sabato, la quale ha visto un netto calo di partecipanti rispetto a novembre. La cricca di Chiamparino è sostenuta da un blocco sociale sparuto ed elitario, che si regge solo sul potere del proprio denaro e dei media ad esso asserviti: […]

Ieri nella ex scuola Salvo d’Acquisto, occupata dal 26 marzo, si è tenuta un’assemblea alla quale hanno partecipato oltre 100 persone, tra cui una quindicina di frequentanti della Vertigym, associazione sportiva che ha vinto un bando per la concessione di una piccola parte della struttura, e diversi residenti piuttosto contenti della possibilità di usufruire di […]

Il presidente Trump non perde occasione per ribadire le sue intenzioni riguardo la frontiera messicana e ribadisce “di essere al 100% determinato a concludere il muro al confine con il Messico” Dopo il falso allarme causato da un post sui social media che annunciava un appuntamento per la “carovana madre” alle 5 del mattino di […]

  Le frequenze di Radio Blackout spesso ospitano le voci dei reclusi nei centri di detenzione amministrativa a Torino e nel resto d’Europa. Non così usuale, ma neanche una situazione inedita, è invece ascoltare il racconto di un compagno con cittadinanza europea transitato all’interno di questi infami luoghi. Durante un presidio al CRA di Vincennes, […]

Era prevedibile, forse solo la diplomazia italiana si è fatta sorprendere dall’avanzata su Tripoli delle truppe cirenaiche, che si sono prese Gharian, la porta per conquistare il potere tripolino. Il vecchio generale di Gheddafi, poi prezzolato dagli americani e ora sponsorizzato da Russia, Egitto, Francia nel gioco di alleanze variabili che caratterizzano l’attuale assetto geopolitico, […]


Current track
TITLE
ARTIST