news

Il rilancio elettorale ricercato dalla premier conservatrice Theresa May con la chiamata alle urne di due mesi si è rivelato un grosso flop. La strategia di incrementare il proprio potere, con l’Europa nella negoziazione della Brexit, e con l’opposizione labourista interna, sembra essere fallita in queste settimane. Un tracollo di consensi porta i sondaggi a […]

Il decreto, da poco convertito in legge, cosiddetto Minniti-Orlando, su sicurezza e decoro urbano, prefigura una gestione dello spazio pubblico assolutamente arbitraria e lasciata nelle mani di sindaci e forze di polizia sempre più potenti.   Anche la determinazione della cosiddetta Daspo urbana dai luoghi di interesse è così indeterminata da poter essere sostanzialmente estesa […]

Che cos’è e da dove viene il temutissimo ransomware Wannacry che ha bloccato centinaia di migliaia di PC Windows in tutto il mondo appartenenti a utenti comuni, ma anche ad aziende e organizzazioni governative? Tra buchi e toppe, ritardi, ricatti e complottismi, per fare chiarezza ne parliamo con Ginox: Unknown

Il post elezioni francese parte con il rifiuto da parte dei movimenti di celebrare la sconfitta di Le Pen come una vittoria dell’antifascismo. Il quinquennio a presidenza Macron a venire si preannuncia come contraddistinto da una forte mobilitazione sociale, nel quale sarà importante la capacità dei movimenti di saper dare continuità alle fratture prodotte durante […]

Imponente operazione delle forze dell’ordine alla stazione centrale di Milano ieri nel primo pomeriggio contro i migranti. Gli ingressi della Stazione centrale sono stati quasi tutti chiusi, tranne quelli laterali presidiati dalla polizia. Un centinaio di migranti  sono stati identificati dalle forze dell’ordine fermati e “deportati”  sui pullman della polizia che stazionano lungo la piazza, […]

La vicenda di Adriana, migrante trans rinchiusa nella sezione maschile del Cie di Brindisi, era salita agli “onori” di mezzi di informazione mainstream per la peculiare brutalità a cui era stata sottoposta la donna. Esposta a violenze della polizia e dello stato che l’ha rinchiusa in quanto senza documenti, si sommavano poi le difficoltà di […]

È iniziata lunedì mattina all’alba l’operazione di eradicazione degli oltre 200 ulivi nel comune di Melendugno, nell’area dove dovrebbe sorgere il cantiere per la costruzione del cosiddetto microtunnel TAP. Il TAP (Trans Adriatic Pipeline) è il famoso gasdotto di oltre 4000km attraverso il quale giungerà in Italia gas dal sottosuolo tramite una conduttura collegata all’Azerbaigian, […]

Il caso Russiagate comincia a prendere forma, il coinvolgimento di Mosca nelle elezioni americane di Donald Trump potrebbe essere accaduto per davvero. Ne è arrivata la conferma ufficiale da parte di James Comey, direttore dell’FBI nel corso dell’audizione della Commissione Intelligence della Camera dei rappresentanti. Ma per la Casa Bianca “niente” è cambiato e non esiste “alcuna prova” […]

Il cosiddetto Gruppo di contatto Europa-Africa settentrionale, presieduto l’altro ieri a Roma dal ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha annunciato che entro i primi giorni di maggio, le coste libiche cominceranno ad essere presidiate da 10 motovedette (che l’Italia consegnerà restaurate, dopo averle ritirate nel 2011), sulle quali lavoreranno 90 libici formati dalla nostra guardia costiera, […]

Lunedì, alcuni funzionari della Casa Bianca hanno svelato l’intenzione del nuovo governo a guida Trump di tagliare la spesa di molti dei programmi politicamente più sensibili del governo federale – in materia di istruzione, ambiente, scienza e povertà – in favore di un aumento di spesa dedicato alle forze armate. La proposta di aumentare le spese militari […]

Sabato 18 febbraio a place de la République, l’onda che chiede verità e giustizia deborda si è data appuntamento per contestare SOS racisme e le altre associazioni (e sindacati) che cercano di cavalcare la rabbia per placarla. Un metodo di vecchia data, quello dello stato francese: affiancare alla violenza sbirresca le associazioni “buone”, che parlano […]

La sera del 13 febbraio il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Michael Flynn si è dimesso ammettendo di avere «inavvertitamente dato informazioni imprecise» al vicepresidente Mike Pence e alla stampa sulle sue conversazioni con l’ambasciatore della Russia negli Stati Uniti, Sergey Kislyak. In alcune telefonate avvenute prima dell’insediamento del presidente Donald Trump, Flynn […]


Current track
TITLE
ARTIST