L’informazione di Blackout

Protetto dalla violenza della polizia, Alejandro Giammattei ha assunto martedì la presidenza del Guatemala. Il medico ultra-conservatore, anti-abortista ed omofobo, è ricordato in particolare perchè, quando era direttore del sistema penitenziario, ha ordinato di reprimere con il sangue una rivolta nella prigione Penal de Pavón, conclusasi con la brutale uccisione di 7 detenuti da parte degli […]

Era nato in Georgia 37 anni fa. La sua vita è finita alle prime ore del 18 gennaio. V. M. è stato ammazzato di botte dalla polizia. Era rinchiuso nel CPR di Gradisca d’Isonzo. Siamo sul confine orientale, dove approdano quelli che riescono ad entrare in Europa dalla rotta balcanica. Il CPR di Gradisca è […]

Sempre in sciopero fino al ritiro della riforma: dopo la grande manifestazione di sabato, si è aperta un’altra settimana di mobilitazione in Francia, che culminerà sabato 18 con una chiamata a scendere in strada massicciamente in strada a Parigi. La riforma delle pensioni verrà infatti presentata al consiglio dei ministri il 24 gennaio. Contestualmente, dall’Aveyron, […]

Riceviamo e condividiamo un audio inviatoci da* compagn* delle Asturie a rischio sgombero. Il Centro Sociale Palazzo di Ronzon da anni organizza attività di riappropriazione della terra abbandonata e autogestisce un grosso immobile, ma adesso è arrivata la richiesta di sgombero, previsto per il 22 gennaio. Le compagne e i compagni hanno indetto una settimana […]

Raggiungiamo al telefono un compagno di Rojava Resiste per farci aggiornare su due anni di occupazione turco-jihadista ad Afrin, di cui ricorre il secondo anniversario. Parliamo di stupro come arma di guerra e strumento di vera e propria sostituzione etnica; di furto e rapina a danno della comunità del cantone. Concludiamo con la necessità di […]

Nel tardo pomeriggio di martedì Tarragona è stata scossa da un’esplosione all’interno dello stabilimento petrolchimico IQOXE. La IQOXE produce ossido di etilene, un materiale sui cui effetti per la salute si discute ancora. Il bilancio in vite umane è di tre morti. Ci facciamo raccontare da una compagna sul posto come la cittadinanza di vari […]

Modi è in difficoltà economica, non può avvalersi più dei numeri progressivi di una economia gonfiata e allora usa il nazionalismo indù per accentrare attorno a sé quell’identitarismo che in India però si esprime in modo diverso e su presupposti molto differenti rispetto al resto del mondo sovranista; come peraltro in termini molto diversi dalle […]

Il presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte ha negato un coinvolgimento diretto dell’Italia negli attacchi statunitensi in Iraq. La realtà è molto diversa. Vicenza, Aviano e Sigonella hanno un ruolo di primo piano nelle operazioni di guerra in Iraq. L’8 gennaio con un messaggio postato sul profilo ufficiale facebook del Comando di US Air […]

In Francia, oramai da un mese e mezzo, sta proseguendo lo sciopero contro la riforma delle pensioni voluta dal governo Macron. Il forte movimento di lotta ha inciso pesantemente sul settore dei trasporti su gomma e ferro, con scioperi, blocchi stradali, sabotaggi delle linee e in più occasioni il blocco delle principali raffinerie del paese, […]

Il Cpr di Gradisca ha aperto il 16 dicembre. Vi sono stati subito trasferiti alcuni senza carte, già rinchiusi nei Cpr di Torino e di Bari-Palese, dove da mesi in molti resistono alla propria reclusione e alle deportazioni. Il 17 dicembre, l’assemblea No Cpr ha fatto un presidio, per provare a comunicare con chi vi […]

Multe da 4000 euro a per chi sciopera e partecipa a un presidio durante una protesta sindacale. È successo a Prato, dove nello scorso novembre 21 operai e 2 studentesse sono state raggiunte da una multa per “blocco stradale” su decisione della locale Questura. I provvedimenti amministrativi si riferiscono ai fatti avvenuti il 16 ottobre […]

Alcune dirette dai presidi di oggi davanti ai CPR. Presidio di Torino: Presidio di Gradisca:


Current track
TITLE
ARTIST