L’informazione di Blackout

Pagina:7

Il Piano nazionale per il risparmio del gas proposto dal Ministero della Transizione Ecologica dell’ormai finito governo Draghi per affrontare l’inverno in tempi di guerra e di instabilità nelle forniture energetiche, presenta molte criticità. La prima, è quella di massimizzare “la produzione di energia elettrica con combustibili diversi dal gas”, sfruttando al massimo le centrali […]

Una nuova importante manifestazione è stata chiamata dalla rete A Foras contro l’occupazione militare in Sardegna per Domenica 16 Ottobre alla base militare di Capo Frasca. Un corteo contro la Nato, contro l’uso della Sardegna e della Corsica in funzione della guerra, per un Mediterraneo di pace e per la sovranità popolare nelle nostre isole. […]

Il 3 ottobre 2022 alle 5.30 del mattino polizia, digos e carabinieri hanno sgomberato la palazzina occupata e autogestita di via Pianezza 115, l’Edera Squat. A seguito di quella mattinata, molte iniziative sono state fatte per protestare contro lo sgombero e rispondere all’ennesimo attacco verso gli spazi sociali. L’Edera, e chiunque solidarizzi con questa esperienza […]

Partecipatissimo il quinto Pride critico di Torino, svoltosi in contemporanea con l’incontro europeo che ha candidato Torino ad ospitare uno dei prossimi Euro Pride. Una contemporanea non casuale, nel segno di una contestazione radicale alla normalizzazione arcobaleno, alla brandizzazione commerciale, alla militarizzazione degli spazi rappresentata dai Pride istituzionali. Le lotte e le vite delle soggettività […]

La guerra in Ucraina si delinea sempre più come scontro interimperialista in cui L’Europa ha sempre più il ruolo del vaso di coccio. Proveremo a capirne di più ragionando sui sabotaggi del Nord Stream, l’annessione alla Russia delle zone occupate, il recente attacco al ponte di Crimea e la pesante ritorsione di Mosca. Sullo sfondo, […]

Dall’ultimo tavolo istituzionale sulla collocazione della nuova base militare, l’arma dei Carabinieri ha proposto di realizzare a Coltano la sola parte residenziale della base e a Pontedera la parte dell’addestramento militare. Il tutto per mezzo anche di espropri a privati con relativi lucrosi indennizzi. Anche il CISAM di San Piero dovrebbe essere coinvolto nel progetto. […]

E’ dalle primissime fasi della guerra tra Russia e Ucraina che Erdogan ha cercato di ritagliarsi un ruolo di primo piano nella mediazione tra Putin e Zelensky, e il leader turco, attivissimo da mesi, è stato ancora protagonista anche al summit della Comunità politica europea che si è tenuto a Praga. Qualcuno poteva pensare che […]

L’8 ottobre torna a solcare le vie della città la Free(k) Pride. “Frocie, mostrә, devianti! La freek attraverserà le strade di Torino anche quest’a(n)no nella sua versione autunnale, e anche quest’anno attraverseremo le strade con i nostri corpi e le nostre menti eccedenti, non conformi alla norma. Una norma ciseteropatriarcale, repressiva, capitalista, colonialista in cui […]

Ieri mattina all’alba la polizia ha fatto irruzione all’Edera Squat di via Pianezza ed ha sgomberato la palazzina occupata quasi cinque anni fa. Sette compagni sono stati denunciati per occupazione abusiva. In mattinata di fronte all’Edera si è tenuto un presidio di solidali che si è poi spostato al mercato di corso Cincinnato per raccontare […]

Il giardino di Kiev “Oasi della Pace” è il luogo prescelto dagli attivisti italiani della Carovana #Stopthewarnow per lanciare con i pacifisti ucraini un appello ai governi UE perché riconoscano lo status di rifugiato agli obiettori, ai disertori e ai renitenti alla leva militare di Ucraina, Russia e Bielorussia. Un appello simile, ma indirizzato agli […]

Alle 5.30 della mattina sono iniziate le operazioni di sgombero dell’Edera Squat, casa occupata da quasi 5 anni in via Pianezza 115. Uno spazio liberato che ha ospitato assemblee, concerti, benefit a sostegno di lotte e prigionieri, una biblioteca, la palestra popolare Iris Versari e che negli anni ha organizzato iniziative aperte agli abitanti del […]

La prima manifestazione a livello nazionale dislocata nei vari territori che si è tenuta con il neogoverno eletto è stata quella indetta da Non Una Di Meno in difesa di un aborto libero, sicuro e gratuito. In Piemonte il contesto politico in questo senso è già minato già prima dell’avvio del governo a guida FdI […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST