L’informazione di Blackout

Pagina:7

Da qualche tempo Verona sta riscuotendo un certo successo mediatico. “Merito” dell’amministrazione locale, dei gruppuscoli del tradizionalismo cattolico, di esponenti della Lega Nord prestati ai più alti vertici del governo, delle formazioni fasciste che l’hanno eletta a baluardo e laboratorio etico su cui sperimentare l’attacco frontale alle libertà civili. Una volta che gli argini fossero […]

Paolo è tornato da poco dalla Siria, dove si è recato per la terza volta per combattere con Le YPG, le milizie di autodifesa della rivoluzione democratica radicale nel nord del paese. Paolo si trova ai domiciliari, perché quando è partito era sottoposto ad obbligo di firma e divieto di dimora per gli scontro sotto […]

Francesca compagna torinese ci fa un report della manifestazione nazionale contro la violenza sulle donne del 24 novembre e dell’assemblea nazionale di Non una di meno, aggiornandoci anche sulla prossima assemblea locale: nudm

Siamo andati a curiosare su cosa succede oltre confine al primo blocco dei gilet gialli dopo la frontiera franco-italiana. In 500 gilet hanno bloccato prima a singhiozzo poi completamente il valico rendendo impossibile il transito delle merci verso l’Italia. L’alta Savoia è una delle zone più inquinate dell’Esagono a causa della presenza di un inceneritore […]

Stiamo assistendo a una stretta repressiva in Tanzania, che è riuscita a sfondare il muro di silenzio stampa che avvolge in genere i fatti africani, quando qualche giorno fa ha fatto scalpore la notizia che il giovane governatore di Dar-es-Salaam, Paul Makonda, ha lanciato una campagna omofoba con tanto di invito alla delazione: i primi […]

Stanno giustificando l’operato criminale di istituzioni, guardiamarina, navi commerciali, milizie, esercito libico… e tutto l’apparato propagandistico dei criminali sovranisti gettando fango su ong o perseguendole con trappole anche giuridiche, come quella scattata per opera del procuratore di Catania, il povero Zuccaro. E sono riusciti in questo modo a mettere la sordina alla tragedia che sta […]

I prodotti che raccolgono sui campi finiscono nei mercati rionali, nei piccoli fruttivendoli di quartiere e sempre di più nei punti vendita della grande distribuzione organizzata (gdo). Costano poco, a volte pochissimo. Un mazzetto di ravanelli non arriva a un euro. Lo stesso vale per le zucchine o per l’anguria, pagata pochi centesimi al chilo. […]

Il prossimo 30 novembre il Centro Accoglienza Straordinaria (CAS) per rifugiati e richiedenti asilo di via Corelli, in Milano, sarà chiuso e trasformato in un centro d’espulsione per immigrati “irregolari”. Con questa decisione il governo di Lega e Cinque Stelle vuole marcare, innanzitutto simbolica-mente, la propria differenza rispetto all’approccio del governo precedente, che del “modello […]

Il governo Lega – 5 stelle si appresta a rendere legge il Decreto Salvini, che oltre ai provvedimenti razzisti contiene misure repressive contro gli occupanti di case, i lavoratori e le pratiche di lotta dei movimenti sociali e ambientalisti, che i 5 stelle sostenevano di rappresentare o poi hanno tradito o stanno tradendo. Il corteo […]

La fissazione giallo-bruna per il mondo migrante non è l’unico obiettivo del delirio repressivo compreso nel decreto che porta il nome dell’attuale ministro dell’interno, un testo peggiorativo persino rispetto al Codice Rocco. Chi lotta dovrà misurarsi con limitazioni sempre più restrittive e una repressione più dura. Così, ora, occupare una casa significa rischiare fino a quattro […]

Moltissime le ipotesi e gli scenari immaginati dopo il rapimento di Silvia Romano – tralasciamo i social italiani e la ferocia becera e molto gretta che applicano nella difesa del loro presunto benessere –, in seguito al quale gli invasati dal populismo si sono scatenati di nuovo contro l’impegno di ong e anche della cooperazione, […]

Oltre 2500 persone partite con la prima carovana migrante sono arrivate in questi giorni a Tijuana, città messicana al confine con gli Stati Uniti. Qui una lunga barriera sul mare e i Marines schierati sul versante USA li separano dalla meta finale, dopo settimane di viaggio attraverso l’America centrale e diverse frontiere. La carovana iniziale […]


Current track
TITLE
ARTIST