L’informazione di Blackout

Pagina:5

In mezzo alla pandemia, in un contesto di confusione utile allo spirito identitario e razzista; con la crisi che morde, disoccupazione e confinamento; scuole e possibilità di aggregazione chiusi… eppure in questo rivolgimento epocale è indispensabile pensare a creare occasioni per costruire ipotesi e strategie che alla fine ci consentano di smantellare le politiche migratorie. […]

In Myanmar diverse sigle sindacali hanno chiamato 3 giorni di sciopero generale per protestare contro il colpo di stato militare. Dal golpe del 1º febbraio le persone continuano a scendere in piazza sfidando una repressione sempre più dura e violenta. I morti ammazzati dall’esercito nelle strade  aumentano e interi quartieri vengono messi sotto assedio per […]

  -Ecco un nuovo aggiornamento sui fatti di Barcellona col contributo di due compagni che ci hanno dato le ultime notizie relative alla situazione degli otto arrestati (tuttora in carcerazione preventiva senza cauzione) e ci hanno aiutato a fare una riflessione sul contesto politico catalano all’interno del quale si inseriscono questa vicenda e le scelte […]

Lamberto Giannini, la cui carriera si è forgiata nella Digos, è il nuovo capo della polizia al posto di Gabrielli, promosso sottosegretario agli Interni con delega ai servizi. Con Lamorgese, confermata a capo degli Interni, abbiamo di fronte un apparato repressivo fatto di veri professionisti della repressione. Nel 1998 il neo capo della Polizia Lamberto […]

La nomina del generale di corpo d’armata ed ex comandante delle forze NATO in Afganistan e Kosovo, Francesco Paolo Figliuolo, rappresenta l’ultimo atto del processo di militarizzazione di innumerevoli aspetti della società italiana che l’emergenza pandemia ha contribuito ad accelerare. In questo caso, con il consenso unanime di tutte le forze politiche presenti in Parlamento, […]

In questi giorni si è parlato molto della consulenza affidata da Draghi alla società statunitense McKinsey. McKinsey è stata di recente nell’occhio del ciclone per aver sponsorizzato la diffusione legale di medicinali oppiacei, che hanno fatto strage negli States. Ma questa è solo la ciliegina sulla torta di una company dal profilo decisamente inquietante. I […]

Dimitri Koufontinas è ormai da 2 mesi in sciopero della fame e si trova in condizioni critiche nel reparto di terapia intensiva di Lamia. Continua incessantemente anche la solidarietà nei suoi confronti con manifestazioni estremamente partecipate. Il governo di Nea Demokratia, che si trova ormai in estrema difficoltà davanti agli eventi, risponde con una repressione […]

Mattinata informativa iniziata in anticipo per seguire in diretta il picchetto davanti ai cancelli dello stabilimento Jakala di Nichelino dove operano le dipendenti della cooperativa Helios, organizzato da Non Una di Meno con Flaica Cub. Nel comunicato si legge: Jakala è un’azienda conosciuta in tutta Italia. A Torino si serve di un magazzino nell’area di […]

Il brano riassume tutti i divieti in corso e quelli passati… e non rimane che scendere in piazza anche se vietato. Soprattutto in date clou come l’Otto Marzo. In anticipo di due giorni a İstanbul alla marcia per l’Otto Marzo migliaia di donne e persone lgbti+ hanno sfilato, sfidando gli arresti e manganelli che puntuali […]

Massimo Morello corrisponde da Bangkok con il cuore a Mandalay, ma prima di ospitare lui e Murat Cinar tra le Onde Indopacifiche, Sabrina Moles ha selezionato questo brano, interessante e significativo, anche se un po’ troppo nazionalista il testo di un pezzo del Metal mongolo, ma si tratta di documentazione: ci era stato richiesto di […]

San Salvador. Bukele, origini palestinesi, fuoruscito dal Frente Farabundo Martì, imprenditore ha conseguito il 66,5 % dei consensi: “dx e sx categorie del passato”, leader di Nuevas Ideas a cui è approdato dopo aver svuotato un partito di destra per traghettarsi. Parole d’ordine: “Efficacia e efficienza”. Attorniato da una stretta cerchia di famigliari e amici. […]

La situazione in Senegal è degenerata il 4 marzo 2021: molte zone di Dakar sono state terreno di guerriglia urbana, ma con la capitale anche Saint Louis, Louga, tutto il paese è una polveriera. Tutto nasce dalla provocazione perpetrata dal regime di Sall quando ha arrestato platealmente Sonko, il leader dell’opposizione. Ne è sorta una […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST