L’informazione di Blackout

Pagina:5

A due giorni dalle elezioni legislative in Libano, durante le quali al momento si evince una fortissima astensione, riportiamo un approfondimento sul contesto libanese post esplosione del 2020, resa ancora più violenta dal suo intrecciarsi con le conseguenze della pandemia. Mazen vive a Beirut e ha partecipato alle manifestazioni del 2019 contro l’attuale classe dirigente […]

Qualche giorno fa, l’esercito di occupazione israeliano ha attaccato il corteo funebre in onore della giornalista palestinese Shereen Abu Aqleh, chiudendo tutte le strade della città vecchia di Gerusalemme per evitare che la folla rendesse onore alla giornalista assassinata. Centinaia di palestinesi sono stati violentemente picchiati dalle forze di occupazione di fronte all’ospedale e molti […]

Una nuova ondata di mobilitazioni scuote il distretto tessile di Prato, si tratta di quello che è stato definito come “Sciopero delle grucce”. Dei motivi dello sciopero, dell’adesione e delle richieste ha parlato Arturo, sindacalista dei Si Cobas.   Ascolta la diretta

Cosa succede in Sri Lanka? Un mese di mobilitazioni di massa che hanno portato alle dimissioni del Primo Ministro Mahinda Rajapaksa, l’acuirsi di una crisi economica che, tra le sue cause, ha anche la guerra in Ucraina, l’incertezza per quello che sarà il futuro del Paese. Abbiamo provato a sbrogliare la matassa, cercando le origini della […]

Violenze, prevaricazione, assenza di assistenza medica, uso spropositato di calmanti, condizioni igieniche precarie e cibo avariato. Questo, e molto altro, è la quotidianità all’interno del CPR di Torino. Lo ha ribadito, dopo i tanti racconti emersi negli anni, un ex detenuto del Centro di Permanenza per il Rimpatrio del capoluogo piemontese. Di seguito, il suo […]

La rete Free(k) Pride ha promosso una street parade per il 14 maggio, giorno in cui si conclude a Torino la kermesse musicale internazionale Eurovision, un misto di pink/rainbow washing, buon affari e rilancio del turismo legato ai grandi eventi, con enormi spese pubbliche, sgomberi preventivi, lavoro “volontario”. L’appuntamento è alle 15 a parco Ruffini […]

La scorsa domenica a Roma si è tenuta un’assemblea di preparazione dello sciopero generale del 20 maggio indetto dal sindacalismo di base con l’adesione di reti e pacifiste e antimilitariste contro la guerra. I punti cardine dello sciopero sono cinque: contro la guerra, l’economia di guerra e il governo della guerra; contro l’invio delle armi […]

A Pisa, lo scorso sabato, cinquantesimo anniversario dell’assassinio di Franco Serantini, un corteo ha attraversato il centro cittadino per ricordare un compagno massacrato di botte dalla polizia, nel segno della continuità delle lotte contro il fascismo e contro la guerra e il militarismo. In un territorio occupato militarmente sin dal 1945 da una base militare […]

BERTA È TORNATA A VIA DELLA CAFFARELLA 13! La guerra in Ucraina è cominciata due mesi e mezzo fa. Durante questo tempo governi e istituzioni non hanno saputo, né voluto, creare alternative contro l’ennesimo conflitto che sta massacrando l’Est Europa. Tra lacrime di coccodrillo e finte diplomazie, i governi europei stanno investendo miliardi sugli armamenti […]

Venerdì 6 maggio Fratelli d’Italia indice un corteo “contro il degrado” per le strade di Aurora e Barriera, che però rispondono con un presidio carico di rabbia per le provocazioni fasciste e che ha tenuto duro per due ore. Solo gli scudi e i manganelli della polizia hanno permesso ai vari Marrone, Alessi e Montaruli […]

Dopo aver rinnovato il protocollo “Sponde sicure”, un’operazione che, nelle intenzioni dei suoi firmatari, “chiama in causa come forze sane i cittadini residenti e il mondo dell’imprenditoria commerciale esercitante su quell’area […] per combattere gli evidenti segni di degrado socio ambientale” attraverso la frequenza di “cittadini non problematici, sensibili verso il decoro urbano e capaci […]

In questi giorni è tornata a far discutere la vicenda che vedrebbe il premier spagnolo Sanchez e la ministra della Difesa Robles al centro di un’operazione di spionaggio tramite il malware Pegasus, software di proprietà israeliana, che ha la possibilità di infettare i telefoni cellulari interessati e provvedere a raccogliere materiale e intercettazioni. Qualche tempo […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST