Autore: info

Abbiamo inaugurato una serie di “brevi” incontri con il giornalista turco Murat Cinar con argomenti incentrati sul Mediterraneo orientale, di nuovo al centro di dispute, rivendicazioni e appropriazioni di acque e così abbiamo potuto collegare costantemente gli eventi attuali con la storia: senza scomodare le guerre omeriche il primo richiamo che viene in mente è […]

  Un’estate calda… e nel caso del continente nero sarebbe normale, anche se nella vulgata occidentale non si colgono accenni, né trapelano notizie su gruppi armati (Wagner russi o jihadisti trasportati da Erdoğan), passaggi di armi, loro vendita, scambi tra potenze e fazioni in conflitto, guerre per procura, incursioni, attribuzioni di infrastrutture, appalti vinti per […]

Il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici ha pubblicato un report denso di dati, ipotesi e sintesi dell’impatto che il cambiamento climatico può produrre sul territorio (e di conseguenza sulla qualità della vita delle genti che lo abitano). Il quadro non è solo fosco per un territorio, come quello italiano, su cui non si registrano interventi che possano […]

Oggi abbiamo parlato con Giulio, autore dell’articolo su Dinamo Press “L’isolamento dei migranti in Bosnia“, di qual’è la situazione dei migranti che attraversano la rotta balcanica durante l’epidemia Covid 19, nello specifico sul passaggio in Bosnia. Ascolta l’intervista:   Alcuni link di approfondimento: Border Violence Monitoring Network No Name Kitchen L’isolamento dei migranti in Bosnia

Sabato scorso si è tenuta una manifestazione per gli spazi liberati. In primo piano la minaccia di sgombero che incombe sulla Cascina Torchiera senz’acqua di Musocco e sul RiMake. L’amministrazione comunale intende mettere a disposizione dei privati alcuni immobili occupati o in concessione ad un diversificato florilegio di associazioni. In ballo non c’è solo la […]

I sindacati di base hanno indetto sciopero dei lavorator della scuola. In questi mesi la scuola è stata abbandonata: nessuna messa in sicurezza degli edifici, nessuno spazio in più, nessuna nuova assunzione per oltrepassare le classi pollaio. I precari non sono stati stabilizzati, mentre le nomine sulle cattedre vuote sono nel caos, tra graduatorie sbagliate […]

Anhovo è un paesino vicino a Nova Gorica, a meno di trenta chilometri dal confine con l’Italia. Il cementificio Salonit ha per decenni seminato polveri di amianto: il mesotelioma pleurico ha colpito e ucciso abitanti ed operai. Dal ’94 l’amianto è stato bandito anche in Slovenia, ma i guai per il paesino di Anhovo e […]

Un Pride indecoroso, transfemminista, queer ha attraversato le strade della città il 18 settembre. Al termine del corteo è stata occupata una villa abbandonata della USL in pieno centro. Nasceva la Magni*fica occupata, casa delle donne transfemminista queer. Questa mattina ce ne ha parlato uno degli occupanti. Poco dopo è scattato lo sgombero e in […]

L’accordo di Abramo, firmato da Israele, USA, Emirati e Bahrein, si presenta come un accordo di pace ma tra questi paesi non c’è mai stata nessuna guerra: il fine è di normalizzare relazioni che in realtà vanno avanti da tempo. Per i palestinesi si tratte dell’ennesimo tradimento e accordo geopolitico preso sulle loro teste, senza […]

A Berlino l’estate di sgomberi si protrae in autunno. Ne sono previsti ancora 4, ma la risposta del movimento berlinese continua ad essere decisa e partecipata. Nel frattempo, pochi giorni fa è partita un’indagine per associazione terroristica tra Berlino e Atene e sono state perquisite numerose abitazioni e una libreria. Ne abbiamo parlato con un […]

Rigiriamo un estratto del volantino rilasciato dal Comitato Abitanti Giambellino Lorenteggio: “Milano, 13/12/2018. I Carabinieri dei Ros militarizzano il quartiere del Giambellino, sgomberano delle case e la Base di Solidarietà Popolare, e arrestano otto persone. L’accusa è pesante: associazione a delinquere, poiché hanno formato un comitato di lotta e di solidarietà in quartiere, rompendo la […]

All’alba del 9 settembre Javier Ordonez viene fermato a Bogotà da un reparto della polizia nazionale per aver infranto le norme legate al lockdown. Il fermo degenera in un brutale esercizio di violenza ai danni di Ordonez, che viene colpito con un taser per 11 volte. La violenza si prolunga anche dopo il trasporto dell’uomo […]


Current track
TITLE
ARTIST