Autore: info

In Ungheria il parlamento approva la concessione a Orban di nuovi poteri straordinari per gestire l’emergenza Covid-19 senza specificare il termine di questa concessione. Forse questa è l’unica differenza con i provvedimenti presi nel resto d’Europa dai vari governi, anche quelli che si definiscono “paladini della democrazia”. Infatti l’obbiettivo di Orban è issarsi a Padre […]

Il Collettivo Antipsichiatrico Artaud di Pisa cerca di dare una continuità al proprio lavoro di ascolto attraverso uno sportello telematico, telefonico o virtuale. Non solo per chi già seguiva un percorso di terapia, ma anche a tutti/e coloro che vivono la quarantena in isolamento o con condizioni familiari difficili. Oggi i CIM (centri di igiene […]

Al cpr di Ponte Galeria a Roma, come in tutte le strutture detentive, la situazione è al collasso: secondini e operatori non hanno le dovute protezioni; i collegamenti dei reclusi con l’esterno sono stati soppressi e la paura del contagio è altissima. IL 25 marzo è iniziato uno sciopero della fame e della sete da […]

come campi se non hai un lavoro? e se lavori sei protett*? la casa e’ davvero un posto sicuro per tutt*? e chi una casa non ce l’ha? cosa succede nelle carceri e nei cpr? perche’ la sanita’ privata continua a lucrare? da questo stato d’emergenza si tornera’ indietro? rompi l’isolamento! chiamaci allo 011 249 […]

Il governo ha modificato la propria strategia repressiva contro chi trasgredisce le regole imposte dagli editti sul Covid19. Siamo passati dalle sanzioni penali a quelle amministrative. La decisione sulla applicazione di queste sanzioni non passa più dal vaglio di un giudice ma viene delegata interamente alle forze dell’ordine e ai militari trasformati in poliziotti. Il […]

I lavoratori e le lavoratrici dell’USI Sanità di Milano hanno aperto un punto di mutuo appoggio sanitario in via Torricelli 19. Viene fatta la distribuzione gratuita di disinfettanti, consulenza sindacale e sui decreti, consegna di spesa, medicinali, ricette mediche a chiunque non voglia o non possa uscire. Nel segno della solidarietà e del mutuo appoggio […]

Quasi tutti i Paesi del continente hanno preso misure importanti, talvolta draconiane, per contrastare l’espandersi della pandemia. Com’è la situazione in Kenia, Mali, Zimbabwue, Nigeria, Sudan, Mali, Uganda, Sudafrica? L’estrema debolezza dei sistemi sanitari della maggior parte di questi paesi, la povertà diffusa, inducono regimi autoritari ad imporre limitazione durissime della libertà, che mirano a […]

La scorsa settimana è partito uno sciopero della fame sostenuto da un mail bombing solidale con i detenuti del Centro, che protestavano contro le pessime condizioni igieniche e il sovraffollamento durante l’epidemia. Almeno un recluso è stato trovato positivo al Covid 19 senza che fossero fatti i tamponi o prese misure per la quarantena dei […]

Crediamo che l’informazione libera passi anche attraverso il confronto e la critica al proprio stesso operato. Nella giornata di lunedì abbiamo con leggerezza ospitato contributi di “esperti” discutibili, in una parte dello spazio informativo, senza contraddittorio e con una eccessiva sopravvalutazione delle tesi espresse. Non crediamo ad alcuna semplificazione delle complesse problematiche legate alla salute, […]

Sta per iniziare la seconda assemblea pubblica radiofonica di rbo all’epoca dell’approccio autoritario al covid19 che ha soppresso i diritti individuali, cogliendo l’occasione imperdibile della pandemia… un grido dalla savana per qualunque divisa italica, un richiamo alla repressione arbitraria che non poteva essere disatteso, creando l’attuale Stato di Polizia. Quindi per tentare di capire come […]

L’acqua in Palestina è una risorsa rara e costosa, totalmente controllata da Israele. I fattori sono diversi: la sua scarsità in zone come la striscia di Gaza, inefficienze infrastrutturali acuite dai bombardamenti e, non ultima, la strategia israeliana di appropriazione dell’acqua sia per monetarizzarla, sia per utilizzarla come strumento di ricatto e assoggettamento nei confronti […]

Il divieto totale di spostamenti in buona parte del mondo occidentale ha causato il blocco totale di una delle sue industrie di punta degli ultimi decenni: il turismo. Piattaforme come Airbnb, che fino a poco fa sembravano inarrestabili, si trovano a crollare proprio a causa del loro precedente punto di forza, ovvero non avere strutture […]


Current track
TITLE
ARTIST