antimilitarismo

Il 3 novembre si terrà a Gorizia una manifestazione antimilitarista. Nel centenario della fine della Prima guerra mondiale le istituzioni esaltano quello spostamento di confini, ma c’è chi non ci sta a festeggiare un massacro. Al corteo di Gorizia parteciperanno anche antimilitaristi sloveni per una lotta che non ha né frontiere né patrie, lungo uno […]

Il 28 aprile era prevista una manifestazione antimilitarista al Poligono Interforze di Quirra, un luogo avvelenato da anni di esercitazioni e test su nuove armi. Negli anni si sono moltiplicate le leucemie infantili, le nascite di bimbi e agnelli deformi. La popolazione, già scarsa, si è notevolmente assottigliata. Il poligono di Quirra è un luogo […]

L’assemblea antimilitarista ha indetto una settimana di iniziative in occasione del 4 novembre, festa delle forze armate italiane. La settimana si è aperta il 29 otobre con un presidio, poi diventato itinerante per le strade del Balon e di Porta Palazzo. Le prossime iniziative sono: Mercoledì 2 novembre ore 21 alla FAT, in corso Palermo […]

Sabato 25 giugno il centro di Asti è stato teatro di una giornata di informazione antimilitarista. La prima risposta all’invasione degli alpini nella cittadina piemontese, che quest’anno ha ospitato il raduno annuale delle penne nere. Un gigantesco spot militarista, celato dietro la goliardia, al vino e alla cameraderie da caserma e postribolo. Un’occasione per riempire […]

Sabato 14 maggio a Torino ci sarà una giornata antimilitarista in centro con zona di guerra, check point, – ore 17 – assemblea (no muos, no F35, no basi…), tiro assegno antimilitarista, pignata. Appuntamento alle 15 in via Roma angolo piazza Castello. Domenica 15 maggio corteo No Muos per le strade di Niscemi, per dare […]

Si è conclusa poco prima delle 13 a Gela l’udienza del processo contro Turi Vaccaro. Sono stati ascoltati due poliziotti che hanno fornito la loro versione dei fatti. Il giudice ha confermato l’arresto e deciso che Turi dovrà attendere la prossima udienza, prevista il giorno 1° aprile, rinchiuso nel carcere di Gela.  Le accuse sono […]

In questi giorni la NATO sta effettuando la più grande esercitazione bellica dalla fine della guerra fredda. Tra lo Stretto di Gibilterra e il Mediterraneo centrale e i grandi poligoni di Spagna, Portogallo e Italia 38.000 militari, 200 velivoli e 50 unità navali di 33 nazioni. Ospiti d’eccezione, i manager delle industrie militari di 15 […]

Sabato 19 settembre. La cornice è piazza Carlo Alberto, salotto torinese in pieno centro. C’è il monumento al “re tentenna” circondato da fanti in armi tra la biblioteca nazionale e Palazzo Carignano, che tra settembre e ottobre ospita una mostra dedicata alla “Grande guerra a Torino”, ennesima celebrazione in chiave nazionalista del centenario della prima […]

La Sicilia laboratorio sperimentale della NATO. L’aeroporto di Trapani Birgi trampolino di lancio delle forze NATO del Terzo Millennio, per un’alleanza militare sempre più aggressiva, flessibile e globale. Tra lo Stretto di Gibilterra e il Mediterraneo centrale e i grandi poligoni di guerra di Spagna, Portogallo e Italia 30.000 militari, 200 velivoli e 50 unità […]

Il 23 maggio Casa Pound ha indetto una manifestazione nazionale a Gorizia. I fascisti scendono in piazza nel centenario della guerra nazionalista dell’Italia, per l’allargamento ad est dei propri confini. Dopo aver aperto sedi a Pordenone e Udine, la formazione dell’estrema destra, che da qualche anno si sta candidando all’egemonia nella galassia neofascista, gioca, anche […]

Oggi esce dallo stabilimento di Cameri il primo F35 che inorgoglisce gli addetti novaresi alla costruzione di questo strumento di morte, costosissimo, malfunzionante e imposto dalla Lockheed per scenari di guerra che legittimano la spesa solo come sostituzione di altre macchine da guerra già in dotazione della lobby militare italiana. Tutto questo nel silenzio della […]

A Roma la parata militare, rappresentazione scenica della potenza dello Stato, che rivendica il proprio monopolio legale dell’uso della violenza, da qualche anno è tornata a segnare il due giugno, il giorno in cui l’attuale forma statuale celebra se stessa. Una scelta, che ci narra del cuore violento e gerarchico di ogni Stato. La Repubblica […]


Current track
TITLE
ARTIST