antimilitarismo

Il 3 novembre il tribunale di Gela ha emesso una sentenza di primo grado per 17 compagnə del movimento NoMUOS, condannandolə a due anni di reclusione ciascuno, in tutto 34 anni di reclusione. I fatti risalgono al 1° marzo 2014, quando un corteo violò le prescrizioni della questura per attraversare un’area da tempo occupata militarmente […]

L’Italia è il quarto paese al mondo nella classifica dell’export di armi. Secondo l’Istituto Internazionale di Ricerche sulla Pace di Stoccolma (Sipri), nel 2021 il nostro Paese ha più che raddoppiato le vendite di armi all’estero, rispetto all’anno precedente (+102,7%). L’industria della difesa italiana è un fiore all’occhiello della manifattura tricolore: l’Italia è undicesima al […]

Lunedì mattina, data fissata per la ripresa delle esercitazioni militari a Punta Bianca in provincia di Agrigento, si è svolta una manifestazione di protesta. Nel poligono di Drasy le esercitazioni si svolgono ormai da più di 60 anni, inquinando i luoghi con diffusione di metalli pesanti a terra e in mare. Lo scorso marzo, dopo […]

Dal 3 ottobre sono in corso esercitazioni militari straordinarie al largo delle coste sud orientali della Sardegna, un ulteriore segno del rischio di escalation militare globale dopo l’attacco della Russia all’Ucraina e il sostegno della Nato al governo Zelensky. Da mesi si susseguono esercitazioni militari nelle basi dislocate in tutto il territorio dello stato italiano. […]

Dall’ultimo tavolo istituzionale sulla collocazione della nuova base militare, l’arma dei Carabinieri ha proposto di realizzare a Coltano la sola parte residenziale della base e a Pontedera la parte dell’addestramento militare. Il tutto per mezzo anche di espropri a privati con relativi lucrosi indennizzi. Anche il CISAM di San Piero dovrebbe essere coinvolto nel progetto. […]

La lotta contro la nuova base è continuata per tutta l’estate. Lo scorso fine settimana c’è stato l’incontro “Tre giorni No Base a Coltano. Comunità e territorio: dall’antimilitarismo alla tutela ambientale”. Un fine settimana denso di incontri, approfondimenti, dibattiti sulle prospettive di lotta. Ne abbiamo parlato con Dario del Movimento No Base Ascolta la diretta:

Lo scorso sabato si è svolto a Livorno il primo Pride della città. Tra i tanti, c’era lo spezzone transfemminista queer TegAm*. Uno spezzone “abusivo”, fuori norma, intersezionale chi si presenta così: “Vogliamo essere i sassolini nella scarpa del cis-tema eteronormato ed omonormato: non saremo l3 vostr3 brav3 cittadin3 rispettabili e smanios3 di conformarsi a […]

Domenica 19 giugno ad Aviano un corteo antimilitarista promosso dal Coordinamento regionale libertario. La manifestazione contro guerre, riarmo ed eserciti si è mossa da Pagliano-Gori (Aeroporto italiano) a Roveredo in Piano fino ai cancelli della Base USAF di Aviano (Aeroporto USA-NATO). Dal blog di uno dei partecipanti: “Ci siano collegati con compagni dalla Sicilia (No […]

Dal 24 al 26 di giugno, Torino ospiterà un weekend di mobilitazione internazionale contro tutte le guerre e tutte le frontiere, in città e altrove. Abbiamo chiesto a una compagna dell’assemblea No Cpr di spiegarci come è nata l’idea di 3 giorni di iniziative che tenessero collegati i percorsi di lotta contro le frontiere e […]

Il 2 giugno è stata scelta come data dal comitato per la difesa di Coltano, dagli abitanti dei territori limitrofi e dal Movimento No Base per costruire una forte opposizione al progetto di base militare che dovrebbe sorgere in quel luogo e per avere un primo momento di mobilitazione di massa. Abbiamo approfondito alcuni punti […]

Nello stato di guerra in cui ci troviamo, chi si ferma è perduto. In questa crisi l’Unione Europea ha messo in campo in poche settimane quanto non ha aveva potuto in trent’anni, con un’ingentissima corsa al riarmo – coordinata dentro la prospettiva dell’esercito unico europeo, della difesa comune e dei nuovi equilibri interni alla NATO […]

Il 20 maggio il sindacalismo di base ha indetto uno sciopero generale contro la guerra, cui aderiscono tante reti pacifiste e antimilitariste. I punti cardine dello sciopero sono cinque: contro la guerra, l’economia di guerra e il governo della guerra; contro l’invio delle armi in Ucraina e l’aumento delle spese militari; per l’aumento delle spese […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST