francia

In tutto l’esagono si moltiplicano le iniziative di lotta degli agricoltori che protestano contro le misure ultraliberiste dell’Unione Europea. Si tratta di un movimento molto composito, in cui si mescolano le istanze radicali della Confederation Paysanne, che si batte contro l’agroindustria e la grande distribuzione, e quelle dell’estrema destra negazionista del cambiamento climatico e contraria […]

La protesta organizzata degli agricoltori in Francia nasce da un contesto complesso che connette il rapporto tra sindacati e lavoratori della terra, l’esposizione delle materie prime al mercato finanziario, il cambiamento climatico, la crescente polarizzazione tra grandi proprietari e piccoli proprietari. Ne abbiamo parlato, in modo esplorativo,  con Cesare Piccolo, giornalista che risiede in Francia. […]

Il 19 dicembre il parlamento francese ha approvato una durissima riforma dell’immigrazione proposta dal ministro dell’Interno di centrodestra Gérald Darmanin. Questa legge taglia l’accesso ai sussidi per le persone migranti, introduce una cauzione da versare allo stato da parte degli studenti stranieri che hanno bisogno di un permesso di soggiorno, crea delle quote di immigrazione […]

In un comunicato diffuso tramite radio e tv pubblica, il presidente del Niger, il generale Abdourahamane Tchiani, ha firmato il 25 novembre un’ordinanza che abroga la legge del 26 maggio 2015 sul traffico illegale di migranti.  Sempre il comunicato riporta come tali norme fossero state approvate su pressione di potenze straniere e criminalizzassero attività regolari […]

Sabato 23 settembre in moltissime città francesi si è tenuta la marcia contro le violenze della polizia chiamata da diverse organizzazioni tra le quali il coordinamento nazionale contro le violenze della polizia, costituitosi più di un anno fa a Nanterre, in periferia nord ovest di Parigi. I media e i canali ufficiali riportano grandi numeri […]

La situazione a Ventimiglia è sempre stata difficoltosa per le persone che vogliono passare in Francia illegalmente. Tra la repressione interna alla città, in mano a giunte di centro-destra, e l’operato della polizia di frontiera francese, a cui nel tempo sono stati dati maggiori poteri e, da ultimo, la possibilità di agire sul suolo italiano, […]

E’ settembre, e come ogni anno è tempo di vendemmia e di lavoro stagionale. Molte le persone, spesso giovani, che valicano i confini, in particolar modo da paesi vicini quali Italia e Spagna, ma non solo, per lavorare stagionalmente in Francia nelle vigne. Lavoro stagionale, che spesso nasconde condizioni di vita e lavoro fatti di […]

Dopo la pubblicazione della prima parte dello speciale dedicato alle rivolte in Francia in seguito alla morte di Nahel, giovane della banlieu Parigina di Nanterre, eccovi la seconda:   Nella seconda metà dello speciale, abbiamo chiesto a un compagno che vive a Parigi quali sono state le reazioni da parte del mondo politico, qual è […]

Una ricerca collaborativa tra l’Università degli Studi di Padova e Radio Melting Pot ha portato Nagi Cheikh Ahmed, giornalista mauritano in Italia dal 2016, e Gustavo Alfredo Garcìa Figueroa, sociologo venezuelano emigrato in Italia nel 2018, ad attraversare la frontiera posta sullo spartiaque alpino tra Italia e Francia per raccogliere le testimonianze di chi è […]

Nanterre, banlieu parigina. La mattina del 27 giugno Nahel viene fermato dalla polizia mentre è alla guida di una macchina. “Ti sparo un proiettile in testa”, lo minaccia un agente, mentre punta l’arma verso il ragazzo. Poi spara, e lo uccide. Inizialmente, la polizia ha invocato la legittima difesa dichiarando che la macchina del ragazzo […]

Il Primo Maggio ci sono state manifestazioni in oltre 300 città francesi con una partecipazione enorme. La lotta contro la legge che ha aumentato da 62 a 64 anni l’età pensionabile non accenna a placarsi. I media parlano di un centinaio poliziotti feriti e 291 arresti. Non una parola su manifestanti colpiti dalla crescente violenza […]

Come prosegue la mobilitazione contro la riforma delle pensioni in Francia? Sicuramente non si ferma. Abbiamo chiesto a una compagna che vive a Parigi di raccontarci qual è stata la reazione delle piazze al discorso di Macron di lunedì scorso, com’è andato il tentativo di dissoluzione di Les Soulèvements de la Terre, e il caso […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST