L’informazione di Blackout

Nell’info di oggi parliamo del conflitto Isreale-Palestina partendo da lontano. Ne parliamo con Carlo di The Weapon Watch, osservatorio sulle armi nei porti europei e del Mediterraneo, per comprendere i numeri relativi ai flussi di armi che passano attraverso i porti italiani e non solo. Abbiamo anche contattato il Calp (Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali) di […]

Nella giornata dell’8 maggio negli spazi del CSOA FORTE PRENESTINO di Roma in diretta su Radio Forte e in collaborazione con Radio Blackout si è svolta una iniziativa a sostegno dei compagni e delle compagne arrestati a Barcellona durante le manifestazioni a favore del Rapper Pablo Hasel. Radioblackout ha intervistato Luca compagno e padre di […]

Partendo da alcuni episodi saliti alla ribalta della cronaca recente, riguardo “revenge porn” e violenze di genere, abbiamo commentato il modo in cui l’informazione mainstream è complice delle violenze stesse creando una narrazione tossica e un ambiente favorevole alla riproduzione di questa violenza sistemica. Abbiamo anche provato ad analizzare alcuni metodi di contestazione digitali, dal […]

Nel comparto agroalimentare della zona di Saluzzo, ogni anno durante la stagione della raccolta i/le lavoratori/lavoratrici delle campagne, tuttx immigratx, vivono in condizioni pessime, tra accampamenti informali e soluzioni emergenziali di accoglienza del tutto inadeguate e fortemente limitative delle libertà di chi ci vive. Quest’anno, a causa delle misure anti-coronavirus, non viene garantito nemmeno il […]

Nelle carceri latinoamericane si violano i diritti umani. La metà della popolazione privata della libertà in Argentina si trova in carcere per abuso della cosiddetta prigione preventiva. Ciononostante, alcunx pretendono risolvere il problema ormai insostenibile del sovraffollamento delle carceri costruendone di nuove. Nel contesto della pandemia da COVID-19, le condizioni disumane che da sempre caratterizzano […]

Da ottobre del 2019, con l’inizio del cosiddetto “estallido social”, in Cile si verifica una costante violazione delle libertà democratiche. Durante la giornata del primo maggio, in varie città cilene quali Santiago e Valparaíso, circa 15 lavoratori e lavoratrici della stampa tra giornalistx e reporter sono statx detenutx violentemente ed illegalmente per aver reso possibile […]

Con l’annuncio delle prime riaperture e l’avvicinarsi della fase 2 molte delle riflessioni sulla società, e le città “del dopo” sembrano venire meno. La crisi che tutto il mondo sta affrontando è stata giustamente letta da molti come l’occasione per mettere in discussione l’intero assetto della società. Il momento richiede discorsi e azioni che siano […]

Nell’ennesimo rogo nella Baraccopoli di Rosarno è morto un lavoratore immigrato. Si chiamava Moussa Ba ed era originario del Senegal. Non è il primo e probabilmente non sarà l’ultimo, perché la precarietà dei rifugi di plastica e legno, dove vivono buona parte dei braccianti della piana di Gioia Tauro, è tale che basta una scintilla […]

Prime notizie sugli arresti e sgomberi di oggi Oggi perquisizioni e sgomberi all’Asilo occupato di via alessandria e alla casa occupata di corso giulio Otto indagati, richieste sette misure cautelari di cui cinque arresti, un’indagine per associazione sovversiva  per le lotte contro i centri di internamento e rimpatrio per la popolazione migrante, probabile sgombero dell’Asilo. […]

La riforma delle pensioni del governo di Mauricio Macrì è stata approvata nella serata di ieri. Nello stesso giorno era stato proclamato uno sciopero generale, che aveva portato in piazza dalle 250 alle 300 mila persone. La notte precedente i tamburi dei cacerolazos avevano echeggiato per tutto il paese. Il giovedì prima il corteo diretto […]

Il rilancio elettorale ricercato dalla premier conservatrice Theresa May con la chiamata alle urne di due mesi si è rivelato un grosso flop. La strategia di incrementare il proprio potere, con l’Europa nella negoziazione della Brexit, e con l’opposizione labourista interna, sembra essere fallita in queste settimane. Un tracollo di consensi porta i sondaggi a […]

Il decreto, da poco convertito in legge, cosiddetto Minniti-Orlando, su sicurezza e decoro urbano, prefigura una gestione dello spazio pubblico assolutamente arbitraria e lasciata nelle mani di sindaci e forze di polizia sempre più potenti.   Anche la determinazione della cosiddetta Daspo urbana dai luoghi di interesse è così indeterminata da poter essere sostanzialmente estesa […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST