Autore: info2

La procura di Torino ha chiesto l’applicazione della sorveglianza speciale e il divieto di dimora nella loro città per cinque torinesi. Jack, Eddi, Davide, Jacopo e Paolo hanno fatto la scelta di andare in Siria. Quattro di loro si sono uniti alle unità di difesa del popolo e alle unità di difesa delle donne, uno […]

L’8 gennaio il tribunale di Milano ha emesso dure condanne a sindacalisti Si Cobas e solidali del CSOA Vittoria per un picchetto dei lavoratori della logistica alla DHL di Settala nel marzo del 2015. Nonostante il PM avesse chiesto l’assoluzione dal reato di violenza privata, il giudice ha comminato pena tra l’anno e otto mesi […]

Dopo un rallentamento a fine anno continuano blocchi e manifestazioni dei Gilets Jaunes, che stanno mettendo in seria difficoltà il governo Macron, che reagisce con crescente violenza. La rivolta dilaga in tutta la Francia, e si estende agli studenti delle superiori e alle Banlieues, che in un primo tempo non ne erano state attraversate. Aumenta […]

Una settimana di sciopero, blocchi e manifestazioni studentesche: la lotta per aule e scuole sicure degli studenti delle scuole superiori ha messo in difficoltà la controparte, che questo lunedì ha ceduto alle pressioni della piazza. La protesta studentesca sui problemi dell’edilizia scolastica è iniziata lunedì 7 gennaio dal Liceo “F. Enriques” con scioperi e cortei […]

Da qualche tempo Verona sta riscuotendo un certo successo mediatico. “Merito” dell’amministrazione locale, dei gruppuscoli del tradizionalismo cattolico, di esponenti della Lega Nord prestati ai più alti vertici del governo, delle formazioni fasciste che l’hanno eletta a baluardo e laboratorio etico su cui sperimentare l’attacco frontale alle libertà civili. Una volta che gli argini fossero […]

Paolo è tornato da poco dalla Siria, dove si è recato per la terza volta per combattere con Le YPG, le milizie di autodifesa della rivoluzione democratica radicale nel nord del paese. Paolo si trova ai domiciliari, perché quando è partito era sottoposto ad obbligo di firma e divieto di dimora per gli scontro sotto […]

La piazza Si Tav del 10 novembre a Torino, a saperla osservare, ci racconta della persistenza di un mito, quello del progresso e della velocità. Il motore dello sviluppo, del benessere, e del saldo ancoraggio al treno del primo mondo. Il paragone con la marcia dei 40.000 colletti bianchi della Fiat al termine dell’ultimo braccio […]

Il 7 novembre il senato ha approvato il decreto legge sicurezza, con 163 sì e 59 no, dopo che il governo aveva posto la fiducia al testo. Sono 40 gli articoli del dl che ora andrà in discussione alla Camera. Il testo approvato è ancora più pesante del decreto emanato a settembre ed è improbabile […]

In una Palermo blindata e attraversata da street parade e cortei di protesta comincia il vertice sulla Libia promosso dal governo. Un vertice che parte zoppo, per l’assenza dei leader dei vari paesi, che saranno rappresentati da figure di secondo piano. L’assenza più pesante sarà quella dell’uomo forte di Bengasi, Khalifa Haftar, che diserterà il […]

Giovedì comincia a Gap il processo contro numerosi attivisti italiani, francesi e svizzeri, accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in banda per l’azione di lotta del 22 aprile alla frontiera italofrancese al Monginevro. Era il 22 aprile di quest’anno. Tra Claviere e il Monginevro la stagione sciistica era finita, quella estiva era lontana. Non si fermava […]

I braccianti della ditta Angeleri sono in sciopero dal 26 ottobre, perché non vengono pagati da mesi. Nei giorni scorsi il padrone aveva dato agli operai fotocopie di finti bonifici di pagamento ed aveva assunto una cooperativa del mantovano per sostituire i lavoratori in lotta. Questa mattina Jeswinder Singh, un lavoratore di origini indiane è […]

Nel pomeriggio del 30 ottobre tutti i migranti che da giorni erano accampati al valico di Maljevac, presso Velika Kladusa, al confine fra Bosnia-Erzegovina e Croazia, sono stati deportati. Termina così una lunga settimana di lotta. Il 22 ottobre i migranti che vivono in condizioni durissime lungo il confine avevano tentato di bucare la frontiera. […]


Current track
TITLE
ARTIST