info

Comunicato Radio Blackout – Sulla richiesta di sorveglianza speciale per Boba   Il 21 aprile la procura di Torino deciderà in merito alla richiesta di sorveglianza speciale avanzata dalla PM Emanuela Pedrotta per Boba, militante torinese e storico redattore di Radio Blackout.   È difficile, se non impossibile, riassumere in poche righe quanto questa misura […]

La nave quarantena Splendid è attraccata al porto di Trapani, ma non è cambiato nulla all’interno: sporcizia e violenza poliziesca dominano l’interno della nave. Diverse le proteste degli/lle 800 migranti presenti a bordo, tra cui molte famiglie. Tanti gli atti di autolesionismo, faide etniche, chiusura delle cuccette e tentativi di fuga in mare aperto. Ne […]

La ministra dell’istruzione Azzolina ha annunciato che è stato trovato un miliardo per riaprire le scuole e che verranno usati edifici dismessi e inutilizzati per contrastare il fenomeno endemico delle classi-pollaio. Eppure tra le parole della ministra e i piani del governo si nota una certa discrepanza: innanzitutto l’esecutivo ha proposto di cercare finanziamenti attraverso […]

Radio Blackout a sostegno della campagna Support, don’t Punish (https://supportdontpunish.org/) Il Dipartimento delle Dipendenze di Padova ha preso in esame 30 cocainomani e 30 dipendenti da gioco d’azzardo sottoponendoli a stimoli magnetici. Questo esperimento abbraccia le politiche meccanicistiche di lotta alle dipendenze circoscrivendo il problema al solo approccio neurologico, cercando le soluzioni nell’ambito farmacologico per […]

Dopo che la Corte dei Conti europea ha bollato la TAV come un progetto vecchio, inutile, costoso e dannoso avallando le ragioni portate da trent’anni avanti dal movimento,  nel cantiere si sono rivisti gli operai e le ruspe per continuare i lavori di ampliamento del cantiere. Non si è fatta attendere la risposa dei No […]

Approfondimento sulla storia della Colombia per comprenderne gli avvenimenti presenti: un territorio già abitato che ha subìto la scoperta da parte degli europei e la violenza del colonialismo. Il conflitto colombiano è il conflitto armato attivo più lungo ad oggi riconosciuto. Insieme a Maria, compagna colombiana, abbiamo ripercorso le 5 assi attorno alle quali il […]

Dal presidio di ieri, giovedì 18 giugno, a Saluzzo è partito un corteo spontaneo per andare davanti al Comune, in cui già si era vista la determinazione dei lavoratori. Dal comune braccianti e solidali hanno bloccato diversi snodi del traffico fino ad arrivare al Foro Boario dove si è sempre formato un accampamento informale di […]

Il 15 giugno è annunciata ufficialmente un’operazione militare turca in Iraq settentrionale per colpire 81 postazioni appartenenti al Pkk. Oltre a bombardamenti aerei, sono arrivati anche soldati per un intervento via terra. Ad oggi risultano colpite una decina di postazioni, secondo Ankara. Il Pkk invece dichiara che i primi bombardamenti sono avvenuti attorno ai campi […]

Anche l’Europa deve fare i conti con i morti per mano della polizia, centinaia di casi disseminati in tutto il continente per lo più rimasti impuniti. Ma chi sono i George Floyd europei? In Italia non è ancora così demarcata la questione di razza, per lo più le uccisioni ad opera delle forze dell’ordine sono […]

Dopo una prima reazione di rabbia, le proteste negli Stati Uniti continuano ancora dopo due settimane di grandi movimenti di piazza, forti rivendicazioni e conquiste. Sono nel tempo diventate più grosse e più pacifiche: questo perchè la polizia si è ritirata. Non è diminuita la forza politica che si è anzi ingigantita. Si ha la […]

Ad Abbiategrasso va avanti da 20 anni il progetto di un centro commerciale dell’estensione di 64 campi da calcio, a cui i comitati ambientali continuano ad opporsi. Ora la decisione è stata presa dall’amministrazione comunale, senza nessun consulto con chi abita. il centro commerciale cambierà il volto paesaggistico e ambientale della zona, immersa nel parco […]

Nella notte tra l’11 e il 12 giugno sono nuovamente esplose le proteste in Libano. La crisi economica si aggrava e da Beirut a Tripoli centinaia di persone sono scese in piazza. Una Compagna che vive a Beirut ci ha raccontato quanto successo. Ascolta la diretta:


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST