migranti

“Pronto un maxi-piano di controlli per i ‘migranti della frutta’ di Saluzzo: in campo anche l’Esercito” titolano i giornali della Granda, descrivendo la militarizzazione del territorio saluzzese legata ad un piano di controllo del territorio in vista della prossima stagione della frutta. In campo Esercito, Polizia locale, Penitenziaria e la PolFer nelle stazioni ferroviarie. I controlli […]

La questione dei braccianti irregolari nelle campagne italiane è uscita alla ribalta in tempi di pandemia. La “sanatoria” approvata il 13 maggio rispecchia gli interessi in campo: le pressioni della filiera agroalimentare per assicurarsi manodopera a basso costo e l’agenda politica che fa dell’opposizione alla migrazione il suo cavallo di battaglia. Infatti, i permessi di […]

In questi mesi di pandemia non abbiamo smesso di lottare contro razzismo e sfruttamento. Stiamo protestando contro le squallide condizioni di vita nei centri di accoglienza e detenzione, nei foyers e negli accampamenti dove siamo esposti più di altri al rischio di contagio. Molti di noi si rifiutano di andare a lavorare senza protezione. Altri […]

L’autoproclamazione a capo del governo libico del generale Haftar non è stata accolta positivamente, né in patria né dai suoi sponsor esteri. Dopo un periodo in cui Haftar sembrava avanzare inarrestabile verso Tripoli, oggi il generale vive un momento di forte crisi. Al-Sarraj recupera terreno e strappa territori all’Esercito Nazionale Libico. In tutto questo, ciò […]

Oggi abbiamo intervistato Alessandra Sciurba, Presidente di Mediterranea Saving Humans, per discutere della situazione dei migranti abbandonati in mare dopo essere scappati dalla Libia.  

Nelle ultime settimane svariati media in Italia e all’estrero hanno battuto la notizia che il governo di António Costa avrebbe concesso una regolarizzazione straordinaria a tutti i migranti. E’ davvero così? In realtà ciò che il decreto legge 3863-B/2020 dispone non è affatto una sanatoria, ma semplicemente una deroga temporanea, fino al 30 giugno, della validità […]

Nonostante il cessate il fuoco siglato da Erdogan e Putin e l’appello ONU a fermare tutti i conflitti per far fronte all’emergenza sanitaria, in Libia la situazione non è cambiata: continua la guerra per procura tra il generale Haftar e il Primo ministro Al-Sarraj del governo riconosciuto internazionalmente, continua l’approvvigionamento di armi bypassando l’embargo, sono […]

La Turchia di Erdogan usa i flussi migratori come arma per ricattare l’Unione Europea. In questo contesto abbiamo assistito ad un’esplosione delle criticità che già caratterizzavano l’isola di Lesbo e il campo profughi di Moria, dove migliaia di persone vivono in condizioni precarie. Alba Dorata ha provato ad egemonizzare le proteste esplose sull’isola chiamando anche […]

Dalla fine dell’estate scorsa il quartiere ateniese di Exarchia, la cui composizione vede in maggioranza ceti popolari, migranti e conta numerose occupazioni, è sotto assedio da parte delle forze militari e di polizia.  Negli ultimi giorni di altissima tensione, un poliziotto ha puntato la pistola contro un gruppo di studenti all’interno dell’Università di Economia di […]

In studio con Arianna e Antonio parliamo della storia del campo autogestito di Lavrio, a pochi chilometri da Atene. Ripercorriamo la storia del campo e le passate “edizioni” delle carovane solidali, alla quale si aggiungerà una carovana torinese. Potete sostenere la carovana partecipando al crowdfunding su DdB. Tutte le info sulla pagina FB della carovana […]

Eserciti di ogni tipo, civili armati per legge in Burkina (gruppi di autodifesa nati come tutela dell’ambiente e poi diventati sostituti di autorità poliziesca e militare, molto simili a quelli che operano in Mexico contro i cartelli), missione Barkhane francese (incapace di risolvere la questione perché l’approccio non può comprendere nemmeno i segnali provenienti dal […]

Da un lato spiagge, bar e ristoranti per turisti, dall’altra una tendopoli sterminata. In Grecia, sull’isola di Lesvos, che conta 86.400 abitanti, il campo profughi di Moria è praticamente una città: 20.000 persone vivono stipate in un lager che ha una capienza massima di 3.000. Analoga situazione a Samo, Chio ed altre isole greche nel Mar […]


Current track
TITLE
ARTIST