migranti

Pagina:7

Un aggiornamento da Ventimiglia, dove sabato centinaia di migranti sono partiti in corteo verso la frontiera, in risposta determinata ad una manifestazione della Lega Nord e alle sue ormai consuete provocazioni,  fronteggiando poi tutta la notte il blocco della polizia. Nella mattinata di ieri hanno ricominciato la propria protesta, tra battiture e slogan, finchè la […]

Nell’enclave spagnola in territorio africano si concentrano diverse forme di razzismo: quello sottile che demanda ad altri il contenimento dei flussi migratori e quello espresso dalla società e dagli apparati repressivi degli stati pagati dagli europei per impedire l’ingresso all’interno della Fortezza. Quello marocchino è un razzismo particolarmente feroce, smaccato, senza veli, che si manifesta nei […]

Nei prossimi due mesi il governo bulgaro ha in progetto di costruire un muro di filo spinato lungo 146 chilometri al confine con la Turchia, con lo scopo di respingere l’ingresso di migranti. “I cittadini bulgari si devono sentire al sicuro, la barriera praticamente non lascia opportunità per gli attraversamenti non autorizzati, nemmeno nelle zone più facilmente […]

Stamani, a dodici compagni e compagne torinesi sono stati notificati altrettanti divieti di dimora, con l’accusa di violenza privata in concorso, in relazione ad un’azione di disturbo contro la Ladisa, ditta che fornisce i pasti (e i vermi) ai reclusi del CIE di corso Brunelleschi. Ascolta la diretta: divietidimoraTorinoCie

Questa mattina alle sette sono cominciate le operazioni di sgombero del campo spontaneo di Idomeni, al confine tra la Grecia e la Macedonia. Qui sono intrappolate da mesi tra le otto e le diecimila persone, in viaggio verso l’Europa del nord. La chiusura violenta della rotta balcanica li ha relegati in un limbo di fango […]

Da ieri mattina è in corso una grande operazione di polizia sulla frontiera italo-francese, con blocchi su entrambi i lati del confine, il cui scopo è difendere la deportazione verso altre città italiane di migranti respinti dalla Francia. Il 7 Maggio Alfano era arrivato a Ventimiglia. Il ministro dell’Interno ha visitato il centro della Croce […]

Una testimonianza, hai microfoni dell’Informazione di Radio Blackout. di un episodio di resistenza all’espulsione, la conseguente repressione violenta, da parte di un recluso al CIE di Torino, portato a Malpensa per essere caricato su un aereo e rimpatriato, e che ora si trova nuovamente a Torino. Ascolta la testimonianza: Unknown

Passate le tensioni della settimana scorsa è tornata un’apparente calma al campo di Idomeni. Nonostante i continui inviti delle autorità greche in pochissimi accettano il trasferimento volontario verso i campi governativi: è ormai chiaro a tutti che questi campi di destinazione sono di solito peggiori di Idomeni. Delle 13000 presenze registrate un mese fa, oggi […]

E’ cominciato ieri lo sgombero della “Jungle” di Calais. La più grande baraccopoli di Francia, dove stazionano dai tre ai cinquemila uomini e donne diretti in Gran Bretagna. Imponente lo schieramento di polizia messo in campo dal governo francese, nonostante il quale nel pomeriggio di ieri le truppe hanno dovuto battere in ritirata dopo gli […]

Andrea Fumagalli commenta l’ultimo accordo ottenuto da Cameron a Bruxelles per scongiurare, probabilmente, l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea il prossimo 23 giugno, quando si terrà il referendum su una eventuale “Brexit”. Gli accordi, nel dettaglio, non sono ancora chiari ma si andranno a colpire di nuovo il lavoro, le condizioni di welfare dei lavoratori […]

Vicino a Calais e nell’arco di 60 km, esistono diverse baraccopoli e tendopoli oltre alla enorme “Jungle”. Tutti luoghi dove migranti e richiedenti asilo sopravvivono aspettando di raggiungere la Gran Bretagna o semplicemente vivono non avendo altro orizzonte che restare accampati. La violenza di polizia e gruppi paramilitari non si ferma ma si trasforma: al […]

Andiamo a Rosarno, nella piana di Gioia Tauro, cittadina calabrese di meno di sedicimila abitanti e che ospita il campo di lavoro per braccianti più grande d’Europa e che dal 2008 si è trovato al centro del dibattito pubblico, oltre che per le aggressioni e soprusi ai danni dei braccianti, anche grazie a diverse rivolte da […]


Current track
TITLE
ARTIST