migranti

Pagina:5

Che il teorema avanzato dal Procuratore di Catania Carmelo Zuccaro sul legame tra ONG attive nel canale di Sicilia e trafficanti di migranti fosse una speculazione politica servita su un piatto d’argento per reazionari di ogni risma, grillini e leghisti in testa, era apparso immediatamente chiaro. A confermarlo sono le stesse parole pronunciate da Zuccaro, che […]

Imponente operazione delle forze dell’ordine alla stazione centrale di Milano ieri nel primo pomeriggio contro i migranti. Gli ingressi della Stazione centrale sono stati quasi tutti chiusi, tranne quelli laterali presidiati dalla polizia. Un centinaio di migranti  sono stati identificati dalle forze dell’ordine fermati e “deportati”  sui pullman della polizia che stazionano lungo la piazza, […]

La vicenda di Adriana, migrante trans rinchiusa nella sezione maschile del Cie di Brindisi, era salita agli “onori” di mezzi di informazione mainstream per la peculiare brutalità a cui era stata sottoposta la donna. Esposta a violenze della polizia e dello stato che l’ha rinchiusa in quanto senza documenti, si sommavano poi le difficoltà di […]

L’aula della Camera ha approvato oggi in via definitiva il decreto Minniti sull’immigrazione, su cui ieri era stata votata la fiducia. I voti favorevoli sono stati 240, quelli contrari 176, le astensioni 12. E’ stato quindi convertito definitivamente in legge il pacchetto organico di misure che introduce nuove regole per migranti e richiedenti asilo.   […]

Il cosiddetto Gruppo di contatto Europa-Africa settentrionale, presieduto l’altro ieri a Roma dal ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha annunciato che entro i primi giorni di maggio, le coste libiche cominceranno ad essere presidiate da 10 motovedette (che l’Italia consegnerà restaurate, dopo averle ritirate nel 2011), sulle quali lavoreranno 90 libici formati dalla nostra guardia costiera, […]

Almeno 600mila hanno perso parte alla manifestazione per i rifugiati che si è svolta sabato a Barcellona con le parole d’ordine “Basta scuse. Accogliamoli ora”. I partecipanti hanno chiesto alle autorità spagnole ed europee l’apertura delle frontiere e l’accoglienza ai rifugiati. La Spagna, in base ai patti europei, avrebbe dovuto accettare nell’ultimo anno e mezzo […]

Il tribunale di Nizza, pur rimarcando i motivi umanitari che hanno mosso Cédric Herrou, il simbolo della solidarietà sul confine franco-italiano (che anima la maggioranza degli abitanti della Valle Roya e moltissimi nizzardi avvezzi a vivere al confine e quindi portati a non riconoscere linee di demarcazione fissate dai governi), lo ha multato per tremila […]

A partire dalla vicenda di un video esposto presso la mostra “Exodus” al Palazzo della Regione Piemonte, un momento di riflessione con Stefano Bertolino, giornalista free lance, su media e migranti, sulla spettacolarizzazione della sofferenza e sull’emergenzialismo delle notizie. Il video in questione riporta alcuni frammenti di reportage da zone di confine della fortezza Europa, […]

Da lunedì comincerà l’occupazione manu militari di Taormina in previsione del G7, ma non si stanno attrezzando solo le guardie: a Catania si terrà sabato 28 a Catania un’assemblea di preparazione al dissenso e contestazione e gli appuntamenti successivi in febbraio saranno a Palermo il 25 e 26, il 13 a Messina e ai primi di […]

Nella tarda serata del 23 gennaio un ennesimo incendio è divampato a Borgo Mezzanone, vicino a Foggia, coinvolgendo alcune baracche della cd. “Pista”, la baraccopoli sorta anni fa lungo la pista di decollo di un aeroporto militare dismesso, in cui vivono circa 500 migranti e che sorge nei pressi del CARA (Centro d’Accoglienza Richiedenti Asilo). […]

Come ogni anno con il sopraggiungere dell’inverno, le temperature sempre più difficili da affrontare rendono sempre più palese l’esistenza di un problema che interessa l’Italia e l’Europa intera 365 giorni l’anno, il problema dell’emergenza abitativa. Ultimo tragico avventimento che sottolinea le condizioni in cui tanti rifugiati e migranti devono affontare è la morte di Alì […]

A causa della chiusura della frontiera ungherese, sono oltre mille i migranti bloccati nella capitale serba costretti a sopravvivere in condizioni che definire tragiche è un eufemismo. Dormire per terra in  casermoni abbandonati, usufruire di un solo pasto al giorno distribuito dai volontari dell’Hot Food Idomeni group, bruciare qualsiasi materiale reperito nei dintorni per potersi […]


Current track
TITLE
ARTIST