torino

Dopo anni di promesse sistematicamente disattese da parte della direzione dell’Accademia albertina di uno spazio per gli/le studenti e in un quadro di totale definanziamento delle AFAM e delle Accademie di belle arti a Torino le studentesse e gli studenti dell’Accademia albertina hanno deciso di prendere in mano la situazione e di occupare una stanza […]

Prevista per domani un’azione di sensibilizzazione sugli orrori strutturali dell’allevamento e della macellazione e distribuzione al centro del quale sta il mattatoio di via Traves a Torino, dove tra maltrattamenti contro gli animali e minacce a chi cercava di denunciare si dipinge un quadro torbido e non abbastanza noto della realtà subalpina. Ne parliamo con […]

Raggiungiamo al telefono Angelo, operaio impiegato presso l’ex Embraco di Riva di Chieri (Torino). Insieme ai suoi colleghi e alle sue colleghe Angelo si trova in queste ore sotto il Ministero dello Sviluppo Economico per pretendere che il governo nazionale voglia dimostrare reale interesse per la sorte di 147 opera* al momento lasciat* a spasso. […]

In vista dell’incontro cittadino convocato da Assemblea 21 raggiungiamo al telefono Andrea per farci spiegare la natura di questo appuntamento. Con l’approvazione del regolamento d’uso civico dei beni comuni si va davvero verso una gestione collettiva degli spazi, abbandonati o meno, o si stende l’ennesimo tappeto rosso ai privati? Sul blog di Assemblea21 il materiale […]

Raggiungiamo al telefono Ilenia, una delle dipendenti del bar del campus Einaudi in sciopero da inizio settimana contro i licenziamenti a seguito dell’acquisizione del bar da parte di Sodexo. Dopo una settimana di picchetto e un’irruzione in Senato Accademico quali sono le novità e quali le prospettive di lotta? Appuntamento oggi alle 18 presso il […]

Raggiungiamo al telefono Francesco, attivista di Extinction Rebellion (XR) Torino, per discutere delle azioni in programma per la settimana globale di sciopero per il clima a Torino. Ne approfittiamo per presentare XR, la sua organizzazione, la sua genesi e le sue attività, evidenziandone anche le possibili contraddizioni e i possibili limiti relativi, ad esempio, alla […]

La stagione Free(k) Pride si è conclusa con una giornata dirompente di lotta frocia contro ogni imposizione e vincolo. Le strade della città si sono riempite dei corpi delle soggettività non conformi e non eteronormate, che con forza e leggerezza hanno messo in piazza la propria “mostruosa favolosità”, contro la marginalizzazione sociale, la violenza dell’istituzione […]

All’interno della mattinata informativa di Radio Blackout raggiungiamo al telefono Marco Siragusa, redattore di East Journal, per parlare di cosa accadde a Srebrenica (Bosnia Erzegovina) l’11 luglio 1995, delle responsabilità internazionali di ONU e Europa, della situazione economico sociale bosniaca oggi e di “affinità-divergenze” tra l’Europa di allora e l’Europa di oggi nella gestione della […]

Per presentare il suo libro “La buona educazione degli oppressi – Piccola storia del decoro” (Alegre, 2018) abbiamo raggiunto al telefono Wolf Bukowski, blogger e militante. Insieme a lui affrontiamo l’assunzione da parte delle classi dirigenti italiane della politica delle finestre rotte in voga negli USA dall’insediamento di Rudolph Giuliani a sindaco di New York; […]

All’interno della mattinata informativa del 27 giugno chiacchierata con Maya De Leo, docente a contratto in storia dell’omosessualità, sui cinquant’anni dei moti di Stonewall (27 giugno 1969). La situazione all’interno della comunità gay, l’importanza del riot per il movimento, lo sfruttamento della mafia nei confronti della comunità, le contraddizioni dello Stonewall Inn e del rapporto […]

Il due giugno la Repubblica festeggia se stessa con parate e cerimonie militari. L’esaltazione delle forze armate, la retorica patriottica, l’esaltazione delle bandiera e dei confini sono il sale di una narrazione che pone al centro il nazionalismo, come perno di identità escludenti, uno dei cardini della guerra ai poveri e agli immigrati. In varie […]

Questa sera Forza Nuova ha annunciato una passeggiata elettorale contro la “mafia nigeriana” nel quartiere Aurora. Ci saranno anche gli antifascisti, che hanno indetto due presidi alle 18,30: uno in corso Brescia angolo via Perugia e l’altro in corso Brescia angolo via Alessandria. Ne abbiamo parlato con Gabrio e con Eleonora Ascolta le dirette:  


Current track
TITLE
ARTIST