Informazione

Pagina:3

Lo si sente ripetere dall’inizio della crisi: Stati Uniti e Iran non vogliono necessariamente la guerra e non hanno interesse a forzarne una, eppure se ne sono assunti il rischio fin dall’inizio. Una grande guerra in Medio Oriente in questo momento non la vuole praticamente nessuno: né l’Iran che soccomberebbe di fronte alla potenza militare […]

Dopo il corteo del 9 febbraio diversi compagni e diverse compagne organizzano un presidio di solidarietà a Spezia per arrestat*. Distribuiscono volantini e spargono della vernice rossa. Basta alla polizia per chiedere al tribunale competente, quello di Genova, la sorveglianza speciale per 14 persone? Basta e n’avanza. Quattro compagn* vengono colpiti da questa infame misura […]

Anche a Ponte Galeria domani si manifesta contro quell’infame lager di Stato che è il CPR. L’appuntamento è per le 16 alla Fiera di Roma. Parliamo con Matteo delle condizioni interne al lager, la cui sezione maschile è stata recentemente riaperta e dentro il quale le guardie fanno il bello e il cattivo tempo. Chiudere […]

Parliamo al telefono con Jacopo di Fridays For Future Milano della proditoria operazione amministrativo-poliziesca contro gli alberi del piccolo parco cittadino Bassini. Gli alberi sono stati cintati e sotto le feste abbattuti per far posto ad un inutile (e dannoso) nuovo palazzo del Politecnico di Milano, col benestare del sindaco Sala, capo del greenwashing meneghino. […]

2090. Da un misconosciuto archivio emergono voci raccolte durante l’emergenza smog che periodicamente affliggeva la città ai piedi delle Alpi, prima che la rivoluzione mandasse all’aria i piani dei (pre)potenti. Ascolta l’audio:

Il territorio libico è da secoli spartito da molte diverse trasformazioni del colonialismo e dalle sue molteplici trasformazioni neocoloniali… forse l’ultima di queste è la spartizione intentata dalle due grandi potenze locali come Russia e Turchia, che nell’ambito dell’accordo Turkish Stream (già frutto di accantonamenti di altri gasdotti vagheggiati dagli europei e di accordi unilaterali […]

Sabato 4 e Domenica 5 Gennaio 2020 il Centro di Permanenza per i Rimpatri di Torino è stato, per l’ennesima volta in queste ultime settimane, teatro di un’importante rivolta che ha coinvolto tutte le aree. La protesta dei reclusi ha portato alla distruzione di gran parte delle unità abitative del centro. Abbiamo chiesto ad alcuni […]

Parliamo al telefono con Luca di Exploit (Pisa) per riflettere su cosa si prospetti all’orizzonte dopo settimane di mobilitazioni e di scontri a seguito dell’approvazione della nuova legge sulla cittadinanza, che esclude minoranze musulmane e hindu. Ma anche quali siano le cause ambientali, politiche sia a livello regionale e internazionale (non da ultime le amicizie […]

Dicembre 2019 “Norme in materia di regolamentazione del nomadismo e di contrasto all’abusivismo“, questo il titolo del disegno di legge presentato dalla Lega ed approvato dalla Giunta regionale del Piemonte l’8 novembre. Esso mira a rendere illegali i “campi nomadi”, peraltro voluti e creati alcuni decenni fa dalle stesse istituzioni, ma non certo per migliorare le […]

Nel contesto cinese – e naturalmente altrove – il controllo e la repressione governativa del malcontento sociale vengono sempre più spesso esercitati attraverso la tecnologia, spingendo all’estremo ciò che è stato definito “capitalismo di sorveglianza “, cioè l’utilizzo di software di intelligenza artificiale (AI) e di strumenti di apprendimento automatico che studiano il comportamento dei […]

Dopo quasi tre mesi di arresti domiciliari con tutte le restrizioni a Silvia, arrestata per l’operazione Scintilla il 7 febbraio scorso, e’ stato tolto il divieto di incontro e di comunicazione, eccezion fatta per i suoi coimputati. Ne abbiamo approfittato per farle un saluto e farci raccontare a che punto stanno le indagini dell’inchiesta, anche […]

Stamattina diretta da Napoli per un corteo delle “sardine nere”, che chiedono di accelerare le pratiche per i documenti presso l’Ufficio Immigrazione,  e più in generale di abrogare il Decreto Salvini. Quella dei migranti è forse la componente più interessante del movimento delle sardine. L’obiettivo è perseguire obiettivi concreti al di là delle belle parole […]


Current track
TITLE
ARTIST