Informazione

Pagina:2

I braccianti che lavorano nel distretto ortofrutticolo di Saluzzo sono quasi tutti immigrati, che qui in Italia una casa vera non l’hanno mai avuta. Per questi lavoratori solo centri di accoglienza, dormitori, container, tende, ghetti, baracche, casolari abbandonati o altri luoghi di fortuna. Sono costretti a pratiche di resistenza informali o illegali e a rinegoziare […]

Fincantieri ha deciso di esternalizzare negli Stati Uniti la produzione di navi da guerra destinate all’Arabia Saudita per aggirare l’embargo europeo. Il 17 settembre 2020 una risoluzione del Parlamento europeo ha esortato i paesi membri Ue “ad astenersi dal vendere armi e attrezzature militari all’Arabia Saudita, agli Emirati Arabi Uniti e a qualsiasi membro della […]

Come si è arrivati al plebiscito in Cile? I movimenti sono soddisfatti del risultato? Come sarà la nuova costituzione? Cosa sta succedendo invece in Perù? Abbiamo parlato con Pelao Carvallo della cosiddetta “Primavera Andina” e fatto alcune riflessioni.

Venerdì 13 novembre è stato sgomberato il Politecnico di Atene. Occupato il giorno prima (qui la diretta) in occasione delle consuete tre giornate di mobilitazione in memoria dell’inizio della rivolta contro il regime dei Colonnelli (1973), che iniziò proprio al politecnico e che si ricordano ogni anno il 15, 16 e 17 Novembre. Il ministro […]

Dopo le violenze a Cancún sentiamo una compagna del Conversatorio Feminista Cancún: Come rete femminista di Quintana Roo denunciamo e ripudiamo gli atti di violenza sessuale contro le nostre compagne, detenute dalle forze dell’ordine lo scorso lunedì, 9 novembre. Di fronte alle risposte politiche e civili alle nostre lotte, mettiamo in chiaro che non lasceremo […]

Una cinquantina gli occupanti che hanno passato la notte dentro al Politecnico. Dopo l’occupazione di ieri pomeriggio e una partecipata assemblea aperta, 120 persone circa, la situazione si è intesita in serata. Verso le 19 la polizia ha infatti circondato il Politecnico e gruppi di Mat e Opke si sono sistemati negli incroci delle vie […]

Parliamo con Riccardo Coluccini della campagna RecalimYourFace. In tutta Europa forze di polizia, autorità locali e aziende private stanno segretamente diffondendo tecnologie sperimentali e invasive che tracciano, analizzano e trasformano in oggetti i nostri volti e i nostri corpi mentre ci muoviamo negli spazi pubblici. In particolare ci soffermiamo su Torino ed il Progetto Argo […]

Questa volta incorporiamo il pezzo musicale immaginato da Murat nel podcast, perché ci convince particolarmente la storia del compositore, perché ha eseguito l’inno dei lavoratori il Primo Maggio in piazza TAksim dopo decenni che era proibito, perché il pezzo inneggia alla vita dionisiaca, esplicitamente al  le libagioni… E poi torna utile lasciare la parte introduttiva, […]

Il 2 novembre è entrato in vigore in tutta italia il contratto firmato da UGL e Assodelivery che peggiorna notevolmente le condizioni di lavoro dei e delle rider, mantenendo il cottimo, senza introdurre tutele e, di fatto, ribaltando in senso peggiorativo le rivendicazioni della lotta rider degli ultimi mesi. Dopo intense giornate di scioperi, più […]

Le proteste contro le nuove limitazioni anti-covid hanno assunto degli aspetti interessanti nella città di Cosenza, con un’ampia presenza sia delle categorie colpite dalle misure dell’ultimo dpcm, sia di giovani e nuove generazioni. Durante queste mobilitazioni, con un attacco acceso non solo al coprifuoco ma anche alla mancanza di interventi strutturali di tutela della popolazione, […]

Domani, giovedì 12 novembre, si terrà al Tribunale di Torino l’udienza di appello per la sorveglianza speciale affibbiata alla combattente internazionalista Eddi lo scorso marzo. Sembre domani alle 9 si terrà un presidio solidale davanti al Tribunale. Abbiamo parlato con lei di cosa comporta questa misura, che di fatto colpisce in base a segnalazioni di […]

La vittoria democratica alle presidenziali parrebbe segnare la fine dell’anomalia Trump. Trump non è disponibile ad arrendersi ed intende giocarsela sino in fondo, facendo ricorso alla corte suprema, dove oggi c’è una maggioranza trumpiana. Ma non solo. Il licenziamento del capo del pentagono, che rifiutò di mettere in campo l’esercito contro il movimento black lives […]


Current track
TITLE
ARTIST