EROI CON TROPPI POTERI – LA PERLA DI LABUAN 28/2/2020

Nel 1938 Jerry Siegel e Joe Shuster creano Superman, l’uomo straordinario che si nascondo dietro la parvenza del timido e impacciato Clark Kent. E’ il sogno segreto dell’uomo qualunque. Nel 1939 Superman arriva in Italia con il nome di Ciclone, essendo vietati i prodotti USA si presenta come italiano scritto da Vincenzo Baggioli e disegnato da sua fratello Zenobio. Negli anni 60 Stan Lee inventa i “supereroi con superproblemi” nelle cui storie si parla di razzismo, guerra e droga. La caratteristica dell’eroe è sempre stata quella di salvare la fanciulla in pericolo, invece nel 1973 l’Uomo Ragno provoca involontariamente la morte della sua amata Gwen Stacy. Il ghiaccio è rotto e ormai nel mondo dei supereroi può succedere e si può parlare di tutto. Nel 1988 Frank Miller realizza “Il ritorno del Cavaliere Oscuro” in cui il presidente Reagan ordina a Superman di uccidere Batman. “Questa é la fine per tutti e due. Potevamo cambiare il mondo e guarda come siamo ridotti. Io sono un imbarazzo per i politici e tu uno scherzo di natura.” Alla fine della storia Batman muore stroncato da un infarto. Nemmeno Capitan America é più sicuro di lottare dalla parte giusta. Garth Ennis crea persino una prostituta che acquisisce i superpoteri ma rifiuta di unirsi agli altri super. “Aprite le orecchie! Non fate altro che giocare! Niente di ciò che fate serve davvero a qualcosa!” La super-prostituta salva il mondo sacrificandosi nell’esplosione di una bomba atomica. “Ancora una volta inculata!” è il suo ultimo commento. L’Italia ha il suo supereroe, l’ha creato Giuseppe Palumbo, si chiama Ramarro, è un masochista e si butta nell’avventura al solo scopo di prenderle e farsi più male possibile. Buon ascolto.

Per chi non si accontenta dei fumetti:

“Il mito di Superman” in Umberto Eco “Apocalittici e integrati” Bompiani, Milano 1984;

Daniele Brolli (a cura di) “I mille volti del supereroe” Edizioni Star Comics, 1991;

Alessandro Di Nocera “Supereroi e superpoteri” Castelvecchi, Roma 2000;

James Kakalios “La fisica dei supereroi” Einaudi, Torino 207;

Lois Gresh e Robert Weinberg “Superman contro Newton – I supereroi dei fumetti e la loro scienza (vera o falsa)” Apogeo, Milano 2005.




Current track
TITLE
ARTIST