Amianto per nessuno, CSOA Gabrio per tutte/i!

Esattamente 18 anni fa, la notte tra il 17 e il 18 settembre 1994, a Torino venivano occupati i locali di via Revello 3 per dare vita al CSOA Gabrio, una realtà che fino ad oggi e ancor più negli ultimi anni ha svolto un ruolo importante nel territorio della città e in particolare nel quartiere di Borgo S.Paolo.

Il 18esimo compleanno cade in un periodo in cui torna sotto i riflettori la questione della presenza di amianto nella struttura di via Revello, perchè lo scorso giugno il Comune di Torino ha votato una voce nel bilancio che prevede una spesa di 500.000 euro per la bonifica dello spazio implicandone però lo sgombero. Oltre alle solite motivazioni politiche, a spingere l’operazione sembra essere anche una speculazione edilizia sull’area imediatamente vicina al centro sociale.

I compagni del centro sociale intendono orispondere a questa ipotesi di sgombero dando inizio con oggi a una campagna dal titolo “Amianto per nessuno, Gabrio per tutti e tutte”, con un blog (ilovegabrio.noblogs.org), una raccolta adesioni e una serie di iniziative tra cui quelle del 23, 28 e 29 settembre.

Ascolta la presentazione della campagna e delle iniziative con Dario del CSOA Gabrio:

campagnaGabrio17.9

 

Condividi...Share on Reddit0Pin on Pinterest0

Potrebbe anche interessarti...