Bologna. Ennesimo tentativo di sequestro per occupazioni a scopo abitativo

A sole 24 ore di distanza la Digos di Bologna ha provato a notificare il sequestro di altre occupazioni abitative messe a segno per far fronte a una necessità oramai ineludibile per centinaia di persone che vivono nel territorio felsineo.

Dopo la risposta di ieri da parte degli occupanti dell’ Ex-Telecom, che ieri han dato il loro immediato sostegno all’esterno insieme agli occupanti di Galliera, sono stati gli occupanti che hanno autorecuperato e reso agibili dopo anni i Condomini Sociali di via Mario De Maria a far capire chiaramente che non c’è nessuna intenzione di uscire dagli stabili.

Ascolta il resoconto di Francesco del Social Log di Bologna

francesco_bologna sgombero

Condividi...Share on Reddit0Pin on Pinterest0

Potrebbe anche interessarti...