Torino. Sviluppi sul fronte della logistica e obiettivi futuri

L’attuale campagna per una modifica in senso peggiorativo della legislazione sulla rappresentanza e sullo sciopero, l’accordo infame del 10 Gennaio 2014 fra Confindustria e CGIL CISL &UIL, che ha visto l’adesione di molti sindacati minori -alcuni dei quali pure si vogliono di base- si collocano nella prospettiva di legare le mani ai lavoratori in una fase di deterioramento delle nostre condizioni di vita e di lavoro.

Un’assemblea -prevista per questa sera- che ha lo scopo di creare le basi per una mobilitazione diretta delle lavoratrici e dei lavoratori tale da ribaltare questa tendenza. Insieme a questo, si collocano le ultime notizie che ci giungono dai diversi terreni di lotta. A partire dal fronte aperto dai lavoratori del Caat che si conclude temporaneamente con un accordo firmato martedì scorso, per arrivare ad un’altra vertenza, quella dei lavoratori della logistica che si accingono ad uno sciopero di 24 ore indetto per il prossimo 29-30 novembre.

Ascolta la diretta con Franco dei Si Cobas

Unknown

Condividi...Share on Reddit0Pin on Pinterest0

Potrebbe anche interessarti...