Cagne Sciolte di Roma sotto attacco

Lo spazio occupato dalle Cagne Sciolte dal 2013 contro la violenza di genere e’ sotto attacco.
Un’ esperienza costruita fuori dalla logica di ogni profitto, che da due anni ha attivato, oltre a un laboratorio sulla violenza di genere, corsi per offrire a tutte le donne e a tutte le soggettività delle proposte concrete per autodeterminarsi e uscire dall’isolamento, una comunità resistente allo sfruttamento e all’omologazione.
Un luogo che ospita lo sportello contro la violenza sulle donne “Una stanza tutta per se’”.

Dopo essere passati in Agosto a staccare acqua ed elettricità’, i carabinieri e l’Acea sono tornati a farlo di nuovo l’altro ieri, identificando dieci persone venute a portare solidarietà’. Di fronte ad una città’ commissariata, alle porte del Giubileo, la preoccupazione della questura e’ chiudere le esperienze di autogestione e di lotta femminista e queer.

Ascolta la diretta con Fausta: Unknown

Potrebbe anche interessarti...