Aggressione fascista a compagni sassaresi

Stamattina abbiamo intervistato Riccardo del collettivo S’Idea Libera di Sassari, che aderisce alla Coordinamento Ucraina Antifascista. Sabato sera dopo una cena di finanziamento per le attività del coordinamento, un gruppo di fascisti di casapound sassari con almeno un elemento di Cagliari hanno attaccato la sede del collettivo a Sassari. Ne è nata una colluttazione nei vicoli del centro storico, con qualche testa aperta da una parte e dell’altra. L’indomani assemblea antifascista e corteo spontaneo per il centro città, e tra due settimane probabilmente si terrà un’altra mobilitazione.

Ascolta il racconto della serata e l’analisi della situazione sassarese da parte di Riccardo:

Unknown

Potrebbe anche interessarti...