Ivrea: rappresaglia di Vodafone contro i lavoratori in lotta

Vodafone è tornata all’attacco con un piano di trasferimento di diverse unità incominciando dalla sede di Ivrea, per reprimere le lotte autorganizzate portate avanti dai lavoratori e dalle lavoratrici fin dal 2007, quando Vodafone, a livello nazionale, aveva esternalizzato 914 lavoratori in Comdata Care. Il 29 maggio di quest’anno l’azienda ha aperto una procedura di trasferimento coatto collettivo per 19 dipendenti da Ivrea verso Milano a partire dal 1 luglio. Le persone da trasferire comprendono il gruppo che, a Ivrea, aveva promosso (e vinto) la causa contro l’esternalizzazione di 10 anni fa. A questi, si aggiungono altri lavoratori con problemi di salute.
Lunedì 4 giugno è previsto un presidio con raccolta firma dalle 10.00 alle 20.00 ad Ivrea in sostegno della lotta contro il trasferimento.

Questa mattina abbiamo parlato della lotta in corso con Valeria Viletto, Cobas:
Unknown

Potrebbe anche interessarti...