Rom e solidali si oppongono alle minacce fasciste

dav

Nei giorni scorsi i gruppetti fascisti di Forza Nuova e Casapound hanno tentato di rinfocolare i malumori dei residenti di Barriera di Milano contro i rom che abitano nei campi rispettivamente di strada dell’Aeroporto (con una minacciosa fiaccolata il 6 giugno) e via Germagnano.

In particolare lo scorso sabato 10 giugno al pomeriggio pomeriggio un presidio di Casapound all’imbocco di via Germagnano è stato contestato da rom e solidali accorsi dalla vicina festa di Radio Blackout.

Stasera è in programma una riunione per fare il punto della situazione e promuovere nuove iniziative, di cui alcune sono già in calendario.

Del contesto degli ultimi anni e dei prossimi appuntamenti ci parla esaurientemente Maria:

Unknown

Potrebbe anche interessarti...